Cagliari non sbaglia contro Roseto

Cagliari non sbaglia contro Roseto

I rossoblu agguantano quota 10 e rientrano in piena corsa salvezza

di Matteo Porcu

Missione compiuta per la Cagliari Dinamo Academy. La Hertz batte Roseto 87-77 grazie a un solido quarto finale che gli permette di agganciare il trenino delle squadre che si giocheranno la salvezza a quota 10. Una bella prova quella della formazione di Iacozza che ha saputo reagire a diversi momenti di difficoltà nel corso della gara.

LA CRONACA: L’equilibrio iniziale viene spezzato da Person che infila 7 punti consecutivi che spostano l’inerzia della gara verso la squadra abruzzese: gli attacchi prevalgono sulle difese e il primo quarto si chiude sul 26-32. A cavallo dei due tempi iniziali il quintetto di Iacozza registra la difesa con il primo canestro dal campo degli ospiti che arriva dopo ben 5′ col solito Person: Cagliari accorcia il gap e trova il primo vantaggio sul lay-up di Miles. Il finale di quarto è ad alto ritmo con le squadre che si rispondono colpo su colpo fino alla tripla di Picarelli che chiude i primi 20′ sul 49-48.

Al rientro dagli spogliatoi le percentuali crollano, con i padroni di casa che cercano insistentemente il tiro oltre l’arco: gli Sharks, pur zoppicando nella metà campo avversaria, si riportano avanti, ma Janelidze riesce, con una tripla fortunosa, a regalare il +2 con 10′ sul cronometro ancora da disputare. Nell’ultimo quarto i rossoblu entrano in campo con maggiore convinzione e provano per la prima volta l’allungo, approfittando di qualche passaggio a vuoto avversario: Roseto trova in Akele e Panoplio due protagonisti quasi insperati e si riporta sotto, prima di subire nuovamente una nuova ondata cagliaritana propiziata da alcune perle di Miles e Johnson. Gli abruzzesi non riescono a reagire e Rullo con la tripla dall’angolo chiude di fatto la gara.

 

Hertz Cagliari Dinamo Academy – Roseto Sharks 87-77 (26-32, 23-16, 16-15, 22-14)

Cagliari: Johnson 20, Janelidze 6, Rullo 17, Allegretti 7, Miles 22, Bucarelli 4, Rovatti 5, Matrone, Picarelli 6, Galizzi, Floridia

Roseto: Person 18, Akele 10, Sherrod 10,  Eboua 7, Rodriguez 22, Pené, Nikolic, Ianelli, Bayehe 2, Cocciaretto, Panopio 6, Pierich 2.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy