Cagliari vola nel finale, Bologna KO

Cagliari vola nel finale, Bologna KO

La Hertz sconfigge la Fortitudo grazie a un ottimo quarto finale

di Matteo Porcu

Due punti d’oro e una vittoria prestigiosa per la Hertz Cagliari che ha battuto al Pala Pirastu la Fortitudo Bologna, grazie a un ottimo quarto finale.

Primo quarto di marca felsinea, ma Cagliari riesce a limitare i danni con le sue stelle americane: nei secondi 10′ la squadra di coach Iacozza appare ancora più in palla e riesce a prendere le redini della gara. I lunghi rossoblu Johnson e Diop fanno la voce grossa nel pitturato e riportano il match in equilibrio, spostando di tanto in tanto l’inerzia della gara dalla propria parte. La Fortitudo, priva di Benevelli infortunato al gemello mediale, riesce a rispondere nel terzo quarto grazie a un preciso Leunen e ad Hasbrouck in crescendo e si va all’ultimo mini intervallo sul 72-71. Negli ultimi decisivi 10′ i sardi trovano lo strappo, Diop é sempre più un fattore e Miles infila il primo vantaggio in doppia cifra della gara da oltre l’arco. Cagliari cavalca l’onda dell’entusiasmo e, complice i tanti errori di Bologna, riesce a portare una preziosa vittoria.

 

Cagliari Dinamo Academy – Fortitudo Bologna 94-78 (21-23, 26-20, 25-28, 22-7)
Cagliari: Allegretti 3, Rullo 11, Miles 25, Johnson 19, Bucarelli 6, Janelidze 6, Picarelli 3, Diop 21, Gallizzi, Rovatti
Bologna: Delfino 10, Cinciarini 12, Mancinelli 14, Rosselli 9, Leunen 12, Hasbrouck 13, Fantinelli 8, Pini, Venuto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy