Cento risorge e con una gran ripresa piega Ferrara

Cento risorge e con una gran ripresa piega Ferrara

Baltur Cento – Bondi Ferrara 89-80

di Marco Granata

Baltur Cento – Bondi Ferrara 89-80 (14-19, 23-26, 27-14, 25-21)

Baltur Cento: Davide Reati 26 (5/5, 4/9), Giovanni Gasparin 14 (2/4, 3/5), Alberto Chiumenti 14 (5/7, 0/0), Keddric Mays 12 (1/1, 2/4), Matteo Fioravanti 10 (3/7, 1/5), Michele Ebeling 6 (0/1, 2/5), Adama Ba 4 (1/3, 0/0), Michele Benfatto 3 (1/2, 0/0), Marco Pasqualin 0 (0/0, 0/0), Giacomo Manzi 0 (0/0, 0/0), Sergio Invidia 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 32 – Rimbalzi: 37 11 + 26 (Adama Ba 8) – Assist: 17 (Giovanni Gasparin 7)

Bondi Ferrara: Isaiah Swann 38 (5/8, 5/12), Tommaso Fantoni 12 (2/7, 0/0), Folarin Campbell 11 (2/9, 1/3), Davide Liberati 6 (0/1, 2/4), Gabriele Ganeto 5 (1/5, 1/7), Lorenzo Molinaro 5 (2/4, 0/4), Andrea Mazzoleni 3 (1/2, 0/0), Ruben Calò 0 (0/0, 0/1), Lorenzo De zardo 0 (0/0, 0/1), Alessandro Mazzotti 0 (0/0, 0/0), Simone Conti 0 (0/0, 0/0), Alessio Petrolati 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 27 / 39 – Rimbalzi: 41 16 + 25 (Tommaso Fantoni 11) – Assist: 8 (Isaiah Swann, Folarin Campbell 3)

Dopo una settimana di tensione la Baltur del nuovo corso targato Bechi vince l’atteso derby della paura contro la Bondi, ribaltando anche la differenza canestri. Cuore, grinta sudore e voglia di sbucciarsi i gomiti, magari sbagliando ancora qualcosa ma il tecnico livornese ha toccato le corde giuste. E nel match dei grandi assenti (Kuksiks,Moreno White e Panni), MVP Davide Reati autentico trascinatore dei locali. A Ferrara non vasta un mostruoso Swann (38) che però evapora come la squadra nella ripresa. Decisivo il parziale di 41-23 negli ultimi 15 minuti.

Inizio choc per i locali che al 5 ‘ sono sotto di 9 punti (0-9) con la Bondi più tranquilla in un derby che vale tantissimo. La tripla di Gasparin ed un entrata di Reati sciolgono la tensione in casa Baltur (5-13 al 7′).Gasparin con un jumper ed un semigancio di Chiumenti riaprono il match all 8′(9-13) con la Bondi che paga l’eccessivo tiro a segno senza costrutto dai 6,75.Liberati aziona un dardo del + 7 (9-16) che da un po di respiro alla ciurma di Bonacina .Altro gancetto di Chiumenti per il – 4(12-16 al 9′) ma la Bondi resiste al ritorno dei locali e chiude in vantaggio un primo quarto a due facce (14-19. Mays decide di uscire dalla anonimato ed infila una tripla prontamente replicato da Swann ma l’entrata del partente Fioravanti da il -4 alla Baltur (19-23 al 11′).Swann pero è in serata ed un altra tripla delle sue (siamo a 13 sui 26 della Bondi) certifica che Ferrara sa dove andare in caso di necessità (21-28 al 12′).Fioravanti e Benfatto si scambiano cioccolatini d autore,un altro gancio di Chiumenti certifica che Cento c è e con un missile di Mays ritorna in gara(28-30 al 15′).Liberati (tripla) e Gasparin (entrata) alzano l intensità Swann con esperienza si guadagna 3 liberi per un fallo di Fioravanti ingenuo.L ex Cantù però è on fire e trova il – 5 con Cento che paga con il bonus l ardore della sua difesa. azzoleni appena entrato si inventa un tap in da veterano, Gasparin da 3 rianima i suoi (37-43 al 19′).Swann e bravo a conquistare falli ed in un finale convulso di secondo periodo la Baltur non trova il guizzo per ridurre il gap (37-45) con cui si va alla pausa lunga con Swann mattatore a quota 22 punti.7 punti di fila di Swann danno il + 13 a Ferrara (39-52 al 22′) con i tifosi di casa che invitano i propri giocatori a tirare fuori gli attributi. Ganeto e Molinaro fanno sobbalzare Ferrara ma due triple dell enigma Reati riportano Cento a -7 (50-57 al 25′) che diventa -5 con il tris dell ala di Cernusco (52-57al 26′).Reati punisce la frenesia estense e nella bolgia un tap-in di Ba riporta Cento a -2 (57-59 al 28′).Ba fallisce i liberi del pareggio la Bondi sparacchia dalla arco la Baltur non trova il guizzo del sorpasso, una tripla allo scadere dei 24′ di Fioravanti trova il primo vantaggio dei locali replicato da una tripla del ferrarese Ebeling ,è 64-59 Baltur al terzo gong.Reati fa impazzire il PalaSavena(66-61 al 31′)L ala di Cernusco con Ebeling firma il + 11(73-62 al 32′).Ferrara pero non molla e con l onnipresente Swann si riporta a -7 (73-66 al 34′).Si lotta su ogni palla con la tensione che in campo e palpabile, Fantoni non trema e dalla lunetta trova il – 4 (74-70 al 36′).Reati trova una tripla da impazzire replicata da Gasparin (80-70 al 37’20”).E la terza tripla di fila di Mays(83-70 al 38’) manda in rotative il derby che Cento vince con merito ma con Ferrara che deve chiedersi come mai dal 25 sul + 13 (tripla di Ganeto abbia smesso di giocare di squadra)anche se nel finale ha cercato invano di salvare la differenza canestri.

PAGELLE BALTUR

BA: è un fattore in difesa ..voto 7
MAYS: alterna cose buone a pasticci incredibili ma trova i guizzi importanti..voto 6,5
FIORAVANTi: radio mercato lo da partente luifa una gara pazzesca soprattutto nei primi due quarti..voto 7
CHIUMENTI: gladiatorio..e quei gancetti fanno male a Ferrara.. Voto 7,5
GASPARIN: 7 assist oltre al solito bottino di punti difesa..ormai e imprescindibile per questa Baltur.. Voto 7,5
BENFATTO: il capitano risponde presente…voto 6,5
REATI: era nella occhio della critica..22 punti nella ripresa difesa grinta ..risponde così a tutti da vero leader..voto 8,5
EBELING: inizia con il freno a mano tirato poi si esalta contro la sua ex squadra…voto 6,5
COACH BECHI:non ha la bacchetta magica ma la squadra gioca con la cattiveria giusta e soprattutto finalmente difende aggressiva per tutti i 40 minuti.voto 7

PAGELLE BONDI

SWANN:fa pentole e coperchi soprattutto nel primo tempo ..poi crolla come la squadra nella ripresa..e forse in attacco si sente un po troppo solo..voto. 7,5
FANTONI: bene a rimbalzo. soffre pero i gomiti dei pariruoli e nel finale si innervosisce troppo…voto 5,5
GANETO: sbaglia l impossibile ma deve togliersi da dosso la ruggine che ha..bene a rimbalzo ma non basta..voto 4,5
MOLINARO: si accoda a Ganeto con una prestazione non all altezza dei suoi mezzi..e non e la prima volta che capita…voto 5
MAZZOLENI: non fa danni..Voto 6
CALÒ: disastroso impatto.. voto 4,5
CAMPBELl: dovrebbe essere il secondo l’intero offensivo..dovrebbe..chi l ha visto..voto 4,5
LIBERATI: bene nel primo tempo poi sparisce pure lui..voto 5,5
COACH BONACINA: bene per 25 minuti poi la sua squadra si scioglie e non trova le mosse per riprendere in mano il match..voto 5,5

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy