Jesi parte forte, ma Brescia lo è di più: il ruggito della Leonessa colpisce ancora

Jesi parte forte, ma Brescia lo è di più: il ruggito della Leonessa colpisce ancora

Commenta per primo!

Grazie a un splendida performance di Reginald Holmes e Davide Bruttini, la Centrale riscatta la  sconfitta in casa di Treviglio, e porta a referto un’altra vittoria che vale il primo posto in solitaria in A2 Est. Jesi, dopo un primo quarto promettente, cade sotto la ferocia della Leonessa, che a partire dal secondo quarto in poi ha dominato l’intera partita.

Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 92 – Aurora Basket Jesi 80

Arbitri: Bonfante, Bramante, Pilati

Parziali: 18-19; 28-17 (46-36); 33-20 (79-56);

Centrale del Latte-Amica Natura Brescia: Passera 6, Fernandez, Cittadini 8, Bruttini 15, Alibegovic 12, Dell’Aira, Speronello ne, Holmes 25, Mobio, Totè 7, Bushati 6, Hollis 13. All. Diana

Aurora Basket Jesi: Greene 10, Hunter 14, Battisti, Lucarelli 3, Janelidze, Leggio 8, Paci 17, Santiangeli 21, Picarelli 2, Gueye 5. All. Lasi

Quintetti:
Brescia: Fernandez, Holmes, Alibegovic, Hollis, Cittadini
Jesi: Battisti, Greene, Santiangeli, Hunter, Paci

Inizio promettente quello dell’Aurora Jesi, che grazie ad un’azione coordinata tra  Greene e Paci, mette a referto un mini parziale di 7-4 a 3  minuti da inizio gara, la Centrale risponde  immediatamente con un piazzato di Cittadini e 3 liberi di Holmes (conduce la squadra marchigiana per 13-9). Jesi continua a trovare facilmente la via del canestro portandosi sul + 8 (19-11) grazie alla coppia statunitense Greene-Hunter.

Brescia a inizio secondo quarto trova la giusta formula per portarsi avanti per la prima volta nella partita, grazie a una tripla di Alibegovic, a cui risponde subito Hunter con un piazzato dalla media (23-23). L’Amica Natura riesce a mantenere il suo vantaggio sull’ Aurora Basket cui fa da protagonista indiscusso Davide Bruttini, che da solo ha costruito un parziale di 10-6, (39-32), quindi continua a martellare aumentando a vista d’occhio i ritmi della partita che vengono dettati dalla coppia Holmes-Hollis a quota 17 totali (46-36).

Troppo nervosismo al rientro dalla pausa  per Juan Ferandez, che dopo 30 secondi di gioco commette il suo quarto fallo costringendo coach Diana al suo immediato cambio. Holmes sembra voler replicare la splendida partita giocata domenica scorsa in casa Treviglio,mette a referto  20 punti di cui 6 solo nel terzo quarto, non c’è nulla da fare: sembra che l’Aurora Jesi sia caduta in un vortice che la porta sempre più distante dalla Centrale, che in me che non si dica, si porta sul +23 grazie a un dominante Davide Bruttini (14 punti) e un ritrovato Marco Passera (4 punti).
Jesi mette in campo tutte le soluzioni possibili per rientrare in partita, ma la Centrale con un parziale di 10-3 smorza gli animi portandosi sul +20 sulla sfortunata Aurora. I ritmi della partita calano e Jesi ha ancora una possibilità di ritornare in gara grazie ad un ottima partita di Santiangeli che viaggia con 16 punti e 4 rimbalzi, l’Aurora recupera terreno sulla Centrale e dimezza il vantaggio portandosi sul -10 a 2 minuti da fine partita. L’Amica Natura , dopo la sconfitta in casa a Treviglio, ritorna a vincere contro una Jesi che aveva fatto ben sperare nei primi minuti di gioco ma purtroppo si è spenta a inizio secondo quarto.

PAGELLE A CURA DI: FEDERICO ANTONELLI

CENTRALE DEL LATTE AMICA NATURA BRESCIA
#3 PASSERA 7,5 – Ottimo nel dirigere l’orchestra, ottimo in difesa, 4 punti e 6 assist. Solido!

#4 FERNANDEZ 5,5 – Spende tre falli in un amen a inizio partita, prima della fine della gara commette anche gli altri due. Purtroppo per diventare davvero un grande giocatore dovrà superare questo scoglio!

#5 CITTADINI 7 – Lotta sotto le plance nonostante il reparto lunghi di jesi sia davvero massiccio, segna e stoppa pure!

#6 BRUTTINI 8 – I sui punti sono ossigeno puro per la Centrale del Latte che spesso fatica a trovare punti dalla panchina

#7 ALIBEGOVIC 6,5 – 3/7 dal campo e 12 punti per Mirza che gioca una gara normale

#9 SPERONELLO ne

#11 HOLMES 8,5 – 10 punti nel primo tempo per la guardia tiratrice made in USA che poi si scatena letteralmente nella seconda metà di gara chiudendo a quota 25 punti conditi da 9 rimbalzi e 2 assist

#35 TOTE’ 6 – Finalmente il talento della nazionale U18 ci mostra qualche brano del suo repertorio, sicuramente c’è da lavorare ma almeno è un primo passo #70 BUSHATI 6,5 – Tanta energia, voglia di lottare e qualche punticino… che volete di più dal “vecchio” Franko?!?

#96 HOLLIS 7 – Nel pitturato fa più o meno quello che vuole, se aggiusta anche le percentuali dalla lunga distanza allora sono guai per gli avversari di Brescia

All. Andrea Diana

AURORA BASKET JESI:
#1 GREENE 6 – Con la sua rapidità crea parecchi grattacapi alla difesa bresciana e in particolare a Juan Fernandez che è spesso costretto a spendere fallo per fermare il californiano classe ’92

#2 HUNTER 5,5 – L’atleta nato nel 1990 in Alabama segna 11 punti nel primo tempo e scompare nel secondo, complice la crescita esponenziale di Brescia

#6 BATTISTI 5 – Buona prova per il giovane play classe ’93 che gioca tutto sommato una buona partita #10 LUCARELLI ne #14 JANELIDZE sv

#22 LEGGIO 6 – In una serata difficile l’ala classe ‘ 94 chiude a 8 punti una gara per lui positiva

#29 PACI 7 -Ottimo primo tempo e ottima gara per il lungo classe ’90 che chiude con 17 punti conditi da 9 rimbalzi e 2 assist

#33 SANTIANGELI 7,5 – Sicuramente il giocatore con più punti nella mani, tenta di caricarsi sulle spalle il peso dell’attacco jesino nei momenti difficili e spesso segna punti pesanti

#34 PICARELLI sv

#88 GUEYE 5,5 – Il senegalese naturalizzato italiano prova a scuotere i suoi con il suo tipico tiro in spaccata, chiude con 5 punti ma 2/9 dal campo…

All. Lasi

Fotogallery a cura di Riccardo Cherubini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy