La Mobyt vince e convince

La Mobyt vince e convince

Commenta per primo!

Un’ottima Ferrara si impone al debutto casalingo contro San Severo, prestazione autoritaria della truppa di coach Morea che riscatta così la sconfitta patita a Firenze. Da entrambe le parti vi erano alcune defezioni: per i giallo-neri era assente l’ex di turno Maioli mentre Maggio era a mezzo servizio, per i padroni di casa invece noe è andato a referto Giovanni Agusto ancora sofferente ad un polso.

Gli ospiti partono forte grazie ad un ispirato Gueye che firma un parziale di 0-8, Ferrara però reagisce rabbiosa con i suoi veterani Ferri e Benfatto che firmano il vantaggio 11-10. Gueye commette presto due falli ed il solo Iannilli non riesce a trascinare l’attacco ospite, sale così in cattedra Cortesi che con canestri e recuperi regala a Ferrara il primo quarto sul 19-13.

Il secondo quarto si apre con le triple di Ferri e Fallucca rintuzzate però dal solito Gueye, quest’ultimo però ha sempre problemi di falli e San Severo non riesce a trovare alternative offensive anche grazie all’ottimo lavoro dei lunghi estensi su Iannilli; Ferrara così può allungare sempre grazie a capitan Ferri fino al 35-24 conclusivo.

Nella terza frazione va in scena un monologo biancoverde nonostante i timidi tentativi ospiti con Sirakov e le triple di Scarponi; Spizzichini entra in partita prepotentemente e Cortesi predica basket a suon di rimbalzi e recuperi trascinando i padroni di casa all’ultima frazione sul 58-41.

L’ultimo quarto viaggia sulle transizioni di Cortesi e Spizzichini bravi a capitalizzare il lavoro difensivo di Ferrara, la partita si spegne poi con entrambe le compagini che schierano le seconde linee che concluderanno l’incontro sul punteggio di 81-58.

Ferrara convincente quindi nel suo debutto casalingo stagionale brava ad approfittare di una San Severo rimaneggiata e che sembra a corto di alternative offensive che non si chiamino Gueye o Iannilli.

MVP Basketinside: Simone Cortesi, 17 punti, 11 rimbalzi, 5 recuperi, 30 di valutazione e in generale un senso di onnipotenza cestistica in attacco come in difesa.

Mobyt Ferrara

Spizzichini 13 Ferri 21 Cortesi 17 Benfatto 9 Campiello 4 Castelletta 4 Fallucca 6 Casati 4 Brandani 0 Berti 3

Enoagrimm S.Severo

Scarponi 12 Iannilli 7 Sirakov 10 Gueye 18 De Paoli 6 Cota 3 Centrone 0 Maggio 1 Mirando 1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy