La Tezenis Verona passa a Forlì e “vede” i play-off

La Tezenis Verona passa a Forlì e “vede” i play-off

Gli scaligeri hanno la meglio sulla formazione forlivese, già salva, con il punteggio di 75-85 e al termine di una gara in cui la Unieuro Forlì paga caro le pessime percentuali dal campo.

di Simone Santolini

Partenza bruciante della Tezenis Verona che nei primissimi minuti manda a referto 4/5 dei suoi uomini, prima con la tripla di Jones, che punisce la “zona” scelta da coach Valli, seguito dai liberi di Poletti ed i canestri di Ikangi e Amato a firmare lo 0-9. Non si fa attendere la risposta dei padroni di casa con Diliegro a menare le danze e griffare 6 dei primi 9 punti di squadra, inframmezzati dalla tripla di Castelli. Dopo la tripla di Naimy che vale il primo sorpasso Unieuro (14-13), botta e risposta continuo fra le due squadre con solamente i due liberi finali di Udom ad allargare il divario a 3 punti (19-22) che il tabellone mostra alla prima sirena.
Al rientro Fallucca pareggia i conti da fuori (22-22) ma Verona piazza un 9-2 di parziale che porta gli scaligeri sul +7 (24-31) in prossimità di metà quarto, prima che la tripla di Severini apra il controparziale Unieuro che torna a contatto con la bomba di Jackson (32-33). Alcune indecisioni in attacco di De Laurentiis danno corda alla fuga di Verona che con la tripla di Amato sulla sirena sentenzia il 40-46 di metà gara.
Terzo quarto contraddistinto dai black-out offensivi d entrambe le parti. Verona allunga sul 52-40 prima che Forlì muova il punteggio nel quarto (con il cronometro che segna 4:49 da giocare) con il canestro di Naimy che vale il 42-52. I liberi di Palermo riportano la Tezenis oltre la doppia cifra di vantaggio ma dall’altra parte Diliegro prima e Jackson poi, costruiscono un controparziale di 11-2 che porta all’alba dell’ultimo quarto con un solo canestro di vantaggio per gli ospiti: 55-57.
Frazione finale che si apre nuovamente con un periodo di siccità offensiva per i ragazzi di coach Valli che dopo il pareggio veloce di Castelli, restando a secco per quasi 4 minuti e consentendo a Verona di raggiungere nuovamente i 10 punti di vantaggio (59-69). Moto d’orgoglio dei biancorossi che con la bimane di Thiam e la tripla di Jackson ricuciono fino al 73-77 che costringe coach Dalmonte a fermare il tempo. Verona esce bene dal time-out e gestisce le fasi finali tornando egaugliando il massimo vantaggio della gara a +12 con la bomba di Jones (73-85) prima che sia Thiam, con l’ultimo canestro interno della stagione, a firmare il definitivo 75-85.
Forlì combatte alla pari, al netto delle pause offensive, prima di arrendersi ad una Tezenis più precisa in attacco. E’ Jackson il migliore per Forlì che a dispetto di un inusuale 4/13 dalla lunga distanza, firma ben 23 punti. Sul fronte degli scaligeri il top-scorer è Amato che chiude con 19 punti e insieme a Udom, che ne mette a referto 15 a cui aggiunge 9 carambole catturate, contribuiscono a una vittoria di captale importanza per la formazione di coach Dalmonte in ottica play-off.

Unieuro Forlì – Tezenis Verona 75-85 (19-22, 21-24, 15-11, 20-28)
Unieuro Forlì : Darryl joshua Jackson 23 (4/8, 4/11), Riccardo Castelli 13 (2/4, 3/5), Yuval Naimy 12 (3/9, 2/7), Dane Diliegro 12 (4/7, 0/0), Matteo Fallucca 6 (0/2, 2/5), Iba koite Thiam 4 (2/2, 0/0), Giovanni Severini 3 (0/4, 1/4), Quirino De laurentiis 2 (1/2, 0/0), Luca Campori 0 (0/0, 0/0), Francesco Gallera 0 (0/0, 0/0), Simone Ravaioli 0 (0/0, 0/0), Davide Bonacini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 7 / 8 – Rimbalzi: 35 11 + 24 (Dane Diliegro 9) – Assist: 14 (Yuval Naimy 9)
Tezenis Verona: Andrea Amato 19 (4/6, 3/5), Jamal Jones 16 (3/7, 3/7), Mattia Udom 15 (5/8, 1/4), Mitchell Poletti 10 (4/8, 0/0), Phillip edward Greene iv 9 (1/5, 2/4), Iris Ikangi 6 (3/3, 0/2), Matteo Palermo 6 (1/1, 0/0), Curtis Nwohuocha 4 (2/2, 0/0), Leonardo Tote 0 (0/1, 0/1), Francesco Oboe 0 (0/0, 0/0), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Omar Dieng 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 17 – Rimbalzi: 34 6 + 28 (Mattia Udom 9) – Assist: 18 (Andrea Amato 9)

De Laurentiis

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy