Latina si rialza: blitz esterno sul campo di Tortona

Latina si rialza: blitz esterno sul campo di Tortona

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è tornata al successo, conquistando due punti preziosi sul campo della Bertram Tortona con il risultato finale di 90-95.

di La Redazione

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è tornata al successo, conquistando due punti preziosi sul campo della Bertram ra1_8485Tortona con il risultato finale di 90-95 al termine di una gara resa ancora più difficile dagli infortuni occorsi durante i 40 minuti di gioco. Per i primi 25 minuti i nerazzurri hanno espresso un bel gioco di squadra, una buona energia e dimostrato una grande voglia di rivalsa. Una reazione importante quella avuta dagli uomini di coach Gramenzi che sono riusciti a portare a casa la vittoria nonostante dalla metà del secondo quarto, visti gli infortuni di Tavernelli, Allodi e Lawrence (quest’ultimo rientrato negli ultimi 5 minuti di gara), abbiano dovuto far fronte all’aggressività di Tortona con minori rotazioni. Una vittoria rilevante dal punto di vista della classifica, ma anche del morale. Anche in questa occasione sono stati 4 gli uomini in doppia cifra per la Benacquista, con Lawrence miglior realizzatore del match con 26 punti personali ottenuti tirando con il 50% da 2 punti, il 75% da 3e il 100% dalla lunetta. Per il numero 4 nerazzurro anche 5 rimbalzi, 4 assist e 31 di valutazione in 27 minuti di utilizzo. Seguono a ruota Fabi con 22 punti, 5 rimbalzi e 3 assist, Carlson con 13, Cucci con 12.

I tabellini – Bertram Tortona vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 90-95 (20-24, 40-51, 63-73).

Betram Tortona: Alibegovic 22, Buffo, Ndoja 12, Ugolini n.e., Garri 2, Lusvarghi n.e., Viglianisi, Bertone 18, Gergati 8, Spizzichini 15, Lydeka 13. Coach Ramondino. Vice Olivieri.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Lawrence 26, Carlson 13, Tavernelli 9, Cassese 3, Fabi 22, Baldassarre 6, Allodi 4, Cucci 12, Jovovic n.e., Ambrosin n.e. Cavallo n.e. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.

Statistiche: Tortona tiri da 2 70% (26/37) tiri da 3 31% (9/29) tiri liberi 73% (11/15) Latina tiri da 2 55% (21/38) tiri da 3 50% (11/22) tiri liberi 80% (20/25).

Arbitri dell’incontro: Masi Andrea di Firenze, Raimondo William di Scicli (RG), Pellicani Nicholas di Ronchi dei Legionari (GO).

La partita – Dopo alcune conclusioni sbagliate ambo le parti, Lawrence mette a segno 5 punti consecutivi (0-5 al 2′). Si iscrive ara1_8445 referto anche Valerio Cucci per il parziale nerazzurro che arriva a 7-0. Tortona risponde con Lydeka dalla lunetta a seguito del fallo subito da Carlson, ma concretizza un solo libero (1-7). L’azione successiva vede ancora Lawrence protagonista con la sua seconda tripla della serata per il +9 (1-10 al 3′). I padroni di casa replicano nuovamente a cronometro fermo con i due liberi realizzati da Spizzichini (3-10). La Benacquista cerca di mantenere alto il ritmo del gioco, mentre i piemontesi continuano a smuovere il proprio punteggio dalla lunetta (4-10 al 4′) con Lydeka che subisce il secondo fallo personale di Mike Carlson. È lo stesso statunitense a firmare la tripla del 4-13, imitato poi da Bertone (per i primi punti su azione della Bertram) e Fabi per il 7-18 al 5′. Ancora Lydeka in lunetta e poi la tripla di Alibegovic, l’inerzia sembra essere passata nelle mani di Tortona che trova un’ulteriore tripla con Ndoja (16-18) ma è immediata la risposta di Lawrence per il 16-20. Baldassarre incrementa il vantaggio nerazzurro (18-22 al 2′). Lawrence è preciso dalla lunetta per il 20-24 al 9′. Il punteggio non cambia e il primo periodo termina con la Benacquista avanti di 4 lunghezze (20-24).

ra1_8287Avvio vivace della seconda frazione con Tortona che è la prima a trovare la via del canestro riuscendo a ridurre la distanza a un solo punto (23-24 all’11’), ma Latina è pronta a replicare attuando un gioco in velocità e molto intenso che al 13′ vale il vantaggio in doppia cifra (25-35). Time-out per coach Ramondino. Alla ripresa del gioco la Bertram va in lunetta, ma concretizza un solo libero, mentre capitan Tavernelli, anche lui impegnato nei tiri a cronometro fermo, è chirurgico (26-37 al 14′). Il team piemontese reagisce con un mini break di 4-0 che fa scaturire il time-out per la panchina nerazzurra. Al rientro sul rettangolo di gioco è Cucci a centrare la retina per il 30-39 e dopo l’errore al tiro della Bertram è il capitano nerazzurro a guadagnare nuovamente il vantaggio in doppia cifra per i suoi (30-42 al 15′). Tortona risponde con un parziale di 5-0 (35-42 al 17′). La Benacquista allunga di nuovo sul +10 con la tripla di Cucci (35-45 al 18′). Ancora una realizzazione dall’arco per i pontini con Andrew Lawrence, su assist di Fabi, per il 35-48 al 19′. La Bertram risponde per le rime con Ndoja e con 24″ da giocare e il tabellone che segna 38-48 coach Gramenzi chiama time-out. Il gioco riprende con la rimessa dal fondo per la Benacquista che costruisce una buona azione fermata con il fallo sul tiro dai 6.75 di Lawrence che è bravo a concretizzare i tre liberi per il 38-51 a 7″ dalla sirena. La Bertram riesce a centrare la retina a fil di sirena con Bertone e si va al riposo lungo sul 40-51.

Al rientro dal riposo lungo è Cucci il primo a trovare la via del canestro per il 41-53 nerazzurro. Il ritmo continua a essere altora1_8322sul parquet con Latina che è precisa sia dalla lunetta con Lawrence, che dall’arco con Fabi in risposta ai due punti realizzati da Ndoja (42-58 al 22′). La Benacquista attua un buon gioco di squadra, una eccellente circolazione di palla e al 25′, grazie ai canestri di Fabi, Lawrence e Carlson, incrementa il proprio vantaggio portandosi sul 46-67. Time-out per la panchina di Tortona. Alla ripresa del gioco la Bertram prova scuotersi con Lydeka (48-67) Latina è sfortunata in un paio di conclusioni mentre Ndoja punisce la difesa nerazzura per il 52-67. Botta e risposta tra Carlson e Lydeka (54-69 al 26′). Time-out per coach Gramenzi. Si torna sul rettangolo di gioco e un ottimo assist di Fabi consente a Carlson di portare i suoi sul 54-71. Lo stesso Fabi commette il suo terzo fallo e Alibegovic completa il suo gioco da tre punti (57-71 al 28′). Sostenuti dal proprio pubblico i piemontesi recuperano punti preziosi tornando sul -10 (61-71 con 1:15″ da giocare). La Benacquista è sfortunata nelle conclusioni, poi a 55″ dal termine del quarto Allodi torna in panchina per un problema alla caviglia. Tortona torna sotto la doppia cifra di vantaggio con Bertone (63-71 a 21″). Baldassarre smuove il punteggio dei nerazzurri dalla lunetta sul fallo subito da Viglianisi (63-73). La tripla di Viglianisi a fil di sirena non va a buon fine e il terzo periodo va in archivio con la Benacquista avanti di 10 lunghezze (63-73).

ra1_8300L’ultimo quarto si apre con il canestro di Spizzichini per il 65-73 e con il terzo fallo personale di Carlson. Botta e risposta tra Carlon e Bertone (67-75). Intensità in campo con Fabi e Baldassarre che consentono alla Benacquista di mantenere il vantaggio in doppia cifra (72-82 al 33′). Un’ingenuità dei nerazzurri consente a Spizzichini di ridurre il divario sul 74-82 al 34′. Al 35′ è lo stesso Spizzichini a commettere fallo su Fabi che dalla lunetta è glaciale e ristabilisce il +10 nerazzurro (74-84). Alibegovic firma i due punti del -8 (76-84) Spizzichini commette il suo quarto fallo su Cassese, ma il numero 9 di Latina dalla lunetta non concretizza. Con 4:04″ da giocare Lydeka accorcia ulteriormente le distanze sul 78-84 e coach Gramenzi chiama sospensione. Al rientro sul parquet il bel gioco da 3 punti di Cucci porta Latina sul 78-87, ma sul fronte opposto è Alibegovic a rispondere con due triple consecutive per il -3 dei padroni di casa con 2:25″ da giocare (84-87). Nell’azione successiva viene fischiato fallo in attacco a Lawrence. Sulla rimessa che ne consegue la Bertram perde palla. Con 1:52″ sul cronometro Fabi va in lunetta dove concretizza un solo libero (84-88). Tortona, in totale fiducia, si porta sul -2 con Lydeka (86-88 a 1:17″). Altro viaggio in lunetta per la Benacquista, questa volta con Lawrence che ha la mano precisa (88-90 con 1:08″). La Bertram torna sul -2 al 39′ (88-90). Assist di Lawrence per la tripla di Fabi che fissa il punteggio sull’88-93 a 20″ dalla fine del match. Ndoja sbaglia la conclusione e nell’azione successiva Fabi mette a segno i due liberi dell’88-95. L’ultima realizzazione della gara è firmata da Bertone che decreta la vittoria della Benacquista sul risultato finale di 90-95.

Il prossimo appuntamento con la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è in programma finalmente tra le mura amiche del PalaBianchini giovedì 31 gennaio alle ore 20:30 dove i nerazzurri riceveranno la On Sharing Mens Sana Siena in occasione della 19^ giornata.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy