Montegranaro si impone con autorità su Ravenna e conquista i play off

Montegranaro si impone con autorità su Ravenna e conquista i play off

Poderosa Montegranaro – Basket Ravenna 79-60

di Alessio Angelini

Starting five:

Poderosa Montegranaro:  Rivali – Corbett – Campogrande – Amoroso – Powell

Basket Ravenna:  Giachetti – Sgorbatti –  Rice – Masciadri – Grant

Montegranaro parte forte, e dopo poco meno di 3′ gli ospiti sono costretti a chiamare time-out inchiodati sul 4-0.   A sbloccare Ravenna ci pensa Grant con un bel gancio da  3 metri (4-2).   Una tripla di Rivali prova a scavare il primo solco tra le due squadre (9-4).   Amoroso crede di essere dall’altra parte dell’oceano, e mette una tripla da quasi 8 metri (12-4).    In chiusura di primo quarto la Poderosa tocca la doppia cifra di vantaggio con un canestro di Powell (17-7).   Al termine dei primi 10 minuti il risultato è 17-9.

Masciadri torna in campo on fire, e con 5 punti consecutivi riporta i suoi a -3 (17-14).   Montegranaro torna a muovere la retina con un bel canestro di Powell (19-14).   Il parziale dei padroni di casa non si chiude, e con Rivali e Gueye confeziona un 10-0 che costringe di nuovo Ravenna a chiamare time-out (27-14).   La coppia americana Rice-Grant prova a rimettere in partita i compagni, e complice una Montegranaro al primo passaggio a vuoto della partita si riporta a -8 (29-21).   E’ Marshawn Powell i primo giocatore a toccare la doppia cifra (31-21).   Il primo tempo si chiude sul 39-31.

Il terzo quarto si apre sulla falsariga del secondo, Ravenna piazza un parziale di 7-2 e si riporta a -3 (41-38).   La spinta degli ospiti non si attenua, e a metà del quarto tocca il -2 con la quarta tripla segnata senza commettere errori di Masciadri (43-41). Si sveglia anche Corbett, che segna i suoi primi 3 punti dell’incontro (46-41).   A 10′ dalla fine Montegranaro ancora avanti per 53-48.

Questa volta sono i padroni di casa a partire forte. In poco più di un minuto, due triple di Valerio Amoroso portano a +11 Montegranaro (59-48).   A 6′ dalla fine un contropiede ben orchestrato dal solito Amoroso, e finalizzato da Gueye, chiude quasi definitivamente le ostilità con i padroni di casa che toccano il massimo vantaggio sul +14 (63-49).   Ora diventa interessante più la lotta sul capovolgimento della differenza canestri (+8 per Ravenna all’andata), che non la contesa sulla gara stessa.   A chiudere tutti i conti ci pensa l’onnipresente Valerio Amoroso, che con i 3 punti messi a segno grazie a un canestro e fallo subito porta la Poderosa al +16 (72-56) con 150 secondi ancora da giocare.   La gara si chiude sul 79-60.

MVP Valerio Amoroso, con le due triple consecutive in apertura del quarto quarto chiude la gara con ampio anticipo.  La sua leadership è sempre più importante partita dopo partita. Americano!

Tabellini

Montegranaro: Angellotti , Rivali 15, Campogrande 6, Maspero, Treier 2, Zucca, Corbett 10, Amoroso 18, Nikolic n.e., Powell 20, Altavilla n.e., Gueye 8.

Ravenna: Montano 3, Sgorbati , Giachetti , Chiumenti , Raschi 3, Esposito n.e., Masciadri 16, Vitale , Rice 23, Grant 15.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy