OF G4 – Mantova doma Bergamo e porta la serie a Gara 5

OF G4 – Mantova doma Bergamo e porta la serie a Gara 5

di Alberto Carmone

Gli Stings pareggiano la serie con Bergamo con una partita di grande intensità. I biancorossi si impongono 87-67 e mercoledì si giocheranno la qualificazione ai quarti di finale.

Avvio teso da una parte e dall’altra con Stings e Bergamo che sbagliano tanto in attacco sprecando diversi palloni. Il canestro di Benvenuti sblocca l’incontro, con Mantova che viene guidata nella sua reazione da Rain Veideman. Gli orobici rispondono con un Roderick in ottima condizione, mentre Taylor viene ben imbrigliato dai difensori mantovani e viene costretto al secondo fallo dopo appena cinque minuti. Ghersetti e ancora Veideman permettono il sorpasso alla Pompea che gestisce l’attacco in modo più fluido rispetto a gara 3. Grande protagonista a rimbalzo è Nika Metreveli, preciso nel timing e nelle scelte. Grazie al georgiano e ancora ad un indomabile Veideman la Pompea va sul +7 (22-15 all’8’). Bergamo ricuce con Benevenuti e Roderick, ma il 2/3 a cronometro fermo di Visconti fissa il risultato sul 24-21 a fine primo quarto.

Nel secondo periodo di gioco è ancora Mantova a mostrare più aggressività in fase offensiva. Per Bergamo Roderick e Benvenuti si dimostrano i più ispirati, con Casella che firma 5 punti consecutivi grazie ai quali gli ospiti tornano definitivamente in partita. Gli Stings non si scompongono neanche dinanzi alle buone percentuali da tre degli ospiti e si migliorano il proprio vantaggio con due bombe consecutive di Visconti e le penetrazioni letali di Veideman. Sul 35-26 Dell’Agnello chiama timeout e al rientro Bergamo accorcia fino al -4. Il quarto fallo di Benvenuti però toglie soluzioni sotto canestro agli ospiti e Mantova ne approfitta per allungare ancora e andare sul 41-34 al 20’.

Il secondo tempo inizia con una Mantova in grande fiducia nel tiro da tre e, in generale, in zona offensiva. Maspero e Visconti portano subito i biancorossi avanti di 12 con Bergamo che non riesce a ricucire. Veideman aumenta il vantaggio, mentre le tre bombe di fila Ghersetti spezzano completamente la partita. Neanche il timeout di coach Dell’Agnello ferma la carica di Mantova e dei 2700 della Grana Padano Arena. Visconti e Ferrara chiudono i conti a fine terzo quarto per il 70-47 finale.

Nei primi 90 secondi dell’ultimo quarto Zugno prova a riaprire da solo la partita con 5 punti consecutivi. Bergamo ci crede e Mantova alza il piede dall’acceleratore soprattutto in attacco. Coach Finelli richiama i suoi a maggiore attenzione e così in difesa i biancorossi alzano nuovamente l’intensità. Gli orobici fanno così fatica a rendersi pericolosi visti Roderick e Taylor in panchina rispettivamente per il quarto fallo commesso e per un problema al polso. Mantova gestisce così il vantaggio e nel finale c’è gloria anche per Andrea Albertini (alla prima bomba nei playoff di A2) e Francesco Guerra (primi due punti in A2). La serie si deciderà quindi mercoledì 8 alle 20.30 al PalAgnelli.

 

Pompea Mantova – Bergamo 87-67 (24-21, 17-13, 29-13, 17-20)
Pompea Mantova: Rain Veideman 25 (8/11, 1/2), Riccardo Visconti 20 (1/5, 5/7), Mario jose Ghersetti 15 (1/2, 3/6), Lorenzo Maspero 8 (0/1, 2/4), Nika Metreveli 6 (1/2, 1/1), Matteo Ferrara 4 (1/2, 0/1), Andrea Albertini 3 (0/0, 1/1), Anthony Morse 2 (1/6, 0/0), Giovanni Poggi 2 (0/3, 0/2), Francesco Guerra 2 (1/1, 0/0), Tommaso Raspino 0 (0/3, 0/1), Luca Vencato 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 20 / 21 – Rimbalzi: 26 4 + 22 (Lorenzo Maspero 5) – Assist: 14 (Rain VeidemanLorenzo Maspero 4)
Bergamo: Ruben Zugno 16 (4/9, 2/4), Lorenzo Benvenuti 14 (5/6, 1/1), Terrence Roderick 13 (4/10, 0/3), Luigi Sergio 8 (1/2, 2/3), Andrea Casella 7 (2/2, 1/6), Dario Zucca 6 (0/2, 2/4), Giovanni Fattori 3 (0/0, 1/3), Brandon Taylor0 (0/0, 0/1), Ferdi Bedini 0 (0/1, 0/1), Marcello Piccoli 0 (0/0, 0/0), Federico Marelli 0 (0/0, 0/0), Andrea Augeri 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 8 – Rimbalzi: 29 6 + 23 (Terrence Roderick 9) – Assist: 13 (Terrence Roderick 5)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy