Ravenna buona la prima, battuta Orzinuovi

Ravenna buona la prima, battuta Orzinuovi

La prima casalinga si chiude con un vittoria da parte della squadra di Martino. L’Orasì batte una buona Orzinuovi con il punteggio di 69 a 62.Migliore in campo Grant autore di 14 punti sugli scudi anche Giachetti con 13 punti e Rice con 12. Per la compagine bianco-azzurra buona prova dell’ex Adam Sollazzo per lui 19 punti messi a referto

Commenta per primo!

La prima casalinga si chiude con un vittoria da parte della squadra di Martino. L’Orasì batte una buona Orzinuovi con il punteggio di 69 a 62.Migliore in campo Grant autore di 14 punti sugli scudi anche Giachetti con 13 punti e Rice con 12. Per la compagine bianco-azzurra buona prova dell’ex Adam Sollazzo per lui 19 punti messi a referto

È Grant ad aprire la stagione fra le mura amiche di Ravenna con un canestro da sotto. La partita ha un buon ritmo e i due americani dettano il ritmo, due triple consecutive della squadra di casa segnano il primo distacco dei giallorossi con il punteggio di 15 a 8.

Orzinuovi riesce a ricucire, e grazie al canestro dell’ex Sollazzo, si porta sul 15 pari quando mancano 2 minuti e 30 alla fine della prima frazione di gioco. Ancora una tripla di Masciardi trovato bene da un ottimo Matteo Montano permette alla squadra di casa di chiudere il primo quarto sul punteggio di 24 a 17.

Il secondo quarto si apre con un 0 su due dalla lunetta di Chiumenti, che si fa male ed è costretto a uscire, e con Montano e Vitale il Ravenna fa più fatica in attacco. Dopo tre minuti la squadra di casa ritrova la via del canestro grazie a un tiro da due di Montano. Il secondo quarto è contraddistinto da tantissimi errori da entrambe le parti, dopo cinque minuti di gioco il punteggio è di 4 a 2 per la squadra romagnola. Giachetti firma il massimo vantaggio di +12 con una tripla dal centro; ora Ravenna gestisce, rimanendo sempre con un margine che le permette di stare tranquilla. La prima metà dell’incontro finisce con un tiro di Sollazzo che fissa il risultato sul 36 a 27 per la squadra di Martino.

Due missili dalla lunga distanza aprono la seconda metà di gioco e portano Orzinuovi a sole 3 lunghezze di distacco; Ravenna sembra rimasta negli spogliatoi e Olasewere la punisce, ora la squadra di Crotti è a -1. La rinata vena realizzata dei bianco-azzurri ha rianimato la partita, ed è Rice che in questa fase prende per mano l’Orasì e la porta nuovamente a distanza di sicurezza sul +6.La squadra giallorossa rientra in pieno possesso del match e grazie all’uno due messo a segno da Chiumenti-Montano, torna alla doppia cifra di vantaggio. L’ultima azione del quarto permette a Chiumenti di andare in lunetta e con un 1 su due chiude il tempo.

L’ultimo quarto si apre sul punteggio di 53 a 41, Orzinuovi tenta di ricucire lo strappo e, con un parziale di 6 a 0, cerca di riaccendere il match, costringendo Martino a chiamare time-out.L’uscita dalla panchina non sembra aver dato gli effetti sperati, è ancora Sollazzo a suonare la carica e con un canestro porta i suoi a -3. Ora Orzinuovi ci crede e Ruggiero in allontanamento fissa il risultato sul 53 a 52 quando mancano 5 minuti alla fine della partita. Una stoppata di Grant permette a Giachetti di scappare in contropiede e di subire un fallo antisportivo, che gli concede di segnare dalla lunetta, e a Masciadri di segnare in penetrazione nell’azione successiva.Due palle perse consecutive di Giachetti permettono ancora alla squadra ospite di crederci e, grazie al canestro di Olasewere, di portarsi ancora sul -2. Giachetti, grazie a un’entrata dal fondo, toglie le castagne dal fuoco e permette ai suoi di stare a due possessi di distanza. La partita finisce: Ravenna batte Orzinuovi 69 a 62.

Orasì RAVENNA: Montano 9, Sgorbati 4, Giachetti 13, Chiumenti 3, Raschi 2, Esposito n.e,Cinti n.e., Masciadri 12, Vitale, Rice 12, Grant 14. Coach Antimo Martino

Agribertocchi Walcor Orzinuovi: Olasewere 17, Borghetti , Zanardi, Valenti 9, Antelli 3, Zambon , Scanzi 3, Ruggero 3, Toure 8, Sollazzo 19.Coach Alessandro Cotti

Fotogallery di Daniele Ricci

Orasì Ravenna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy