Trapani spazza via Agropoli e si regala i playoff

Trapani spazza via Agropoli e si regala i playoff

Trapani fa fuori Agropoli: playoff centrati.

di Michele Maltese

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per la Pallacanestro Trapani contro Agropoli, ma la partita più importante si è giocata a Roma, dove la capolista Biella assolve in pieno al suo compito e passa sul campo della EuroBasket condannando i capitolini e regalano a Trapani ultimo posto utile per accedere ai playoff.

Si parte a buoni ritmi, con i campani subito a zona e locali con un Crockett ispirato. 9 punti in pochi minuti per l’americano di casa, mentre Agropoli resta in scia con Langford e Contento per l’ 11-9 al quinto minuto. Sagra di triple nel finale di primo quarto, con Mays e ancora Langford protagonisti per per un elastico che resta cortissimo sul 21-20 a 2 minuti dalla fine. Poca manovra e ancora tiri da oltre l’arco nel finale di tempo. Mays (3/3), resta un cecchino, ma le bombe di Contento e Carenza regalano ad Agropoli il sorpasso dopo i primi 10 minuti sul 25-27.

Viglianisi impatta in avvio di secondo quarto e insieme a Renzi firmano la prima zampata granata di 8-0 per l’immediato time out di coach Finelli per il 33-27 al 12′. Trapani trova finalmente il passo giusto, Mays Renzi e Viglianisi affondano nella difesa ospite e Agropoli arranca, iniziando a mostrare i propri limiti e restando al palo fino al 43-29 al 15′. Come previsto Agropoli crolla nelle percentuali dalla lunga distanza, rendendo più agevole il compito dei granata, che tengono il passo e vanno al riposo lungo comunque sul +10 (52-42)

Trapani riparte sullo slancio dei primi due quarti, imponendo la maggior fisicità e il tasso tecnico dei suoi uomini. Crockett e Renzi tornano ad alzare la voce, Agropoli non sa rispondere e sprofonda 63-46 al minuto 25′. Carenza e Contento si piantano contro il muro granata mentre Tavernelli e ancora Crockett spingono Trapani oltre il muro dei 20 punti di margine nei due minuti finali prima del 71-53 che chiude un terzo quarto senza storia.

Si torna in campo con Trapani in pieno controllo e il resto del palaconad sintonizzato sul campo di Roma contro Biella, match chiave per le speranze playoff dei granata. Filloy Tavernelli e Mays tengono sempre alle strette la difesa ospite che al 35′ minuto collassa sul 89-62, regalando minuti e punti anche al giovane granata Simic. Il match di fatto finesce qui, Agropoli va in vacanza in anticipo e gli ultimi minuti l’attenzione è tutta rivolta alla sfida di Roma, a caccia di una lieta notizia, che tarda ad arrivare per via di un supplementare,  e che poi arriva in un urlo liberatorio dei tifosi rimasti in attesa al Palaconad premiati dalla vittoria di Biella che a permette a Trapani di continuare la sua stagione.

Pallacanestro Trapani – Pol. Agropoli 95-71 (25-27,52-42,71-53)

Pallacanestro Trapani: Mays 25, Renzi 14, Crockett 24 , Tavernelli 8, Viglianisi 9 , Filloy 8, Simic 7, Costadura, Ondo Mengue,

Polisportiva Agropoli: Soloperto 6, Langford 7, Delas 7, Silvestri, Romeo 6 , Contento 18, Ndiaye, Amanti, Carenza 8,  Marra 19

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy