Tripla di Miles, Cagliari si sblocca e sbanca Piacenza

Tripla di Miles, Cagliari si sblocca e sbanca Piacenza

La bomba di Miles fa sorridere Cagliari.

di La Redazione

Bakery Piacenza – Hertz Cagliari 74-77 (18-13, 21-28, 20-22, 15-14)

Bakery Piacenza: Riccardo Perego 17 (8/12, 0/0), Alan Voskuil 16 (2/2, 4/10), Andrea Crosariol 14 (7/12, 0/0), Riccardo Pederzini 9 (4/9, 0/0), Marques Green 6 (1/3, 1/6), Andrea Pastore 6 (0/1, 2/3), Riccardo Castelli 6 (2/2, 0/2), Filippo Guerra 0 (0/1, 0/1), Alessandro Buffo 0 (0/0, 0/0), Kurt Cassar 0 (0/0, 0/0), Luca Bracchi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 5 / 8 – Rimbalzi: 38 8 + 30 (Andrea Crosariol 15) – Assist: 24 (Marques Green 11)

Hertz Cagliari: Anthony gillespie Miles jr 19 (5/10, 2/5), Justin Johnson 17 (5/7, 1/4), Roberto Rullo 12 (0/2, 4/10), Lorenzo Bucarelli 10 (1/1, 2/4), Giga Janelidze 9 (3/6, 1/2), Andrea Rovatti 6 (2/2, 0/4), Andrea Picarelli 2 (1/1, 0/3), Marco Allegretti 2 (0/0, 0/2), Ferdinando Matrone 0 (0/1, 0/1), Ezio Gallizzi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 21 – Rimbalzi: 34 10 + 24 (Giga Janelidze 7) – Assist: 19 (Lorenzo Bucarelli 6)

La Bakery cede il passo a Cagliari e trova la seconda sconfitta consecutiva. Dentro 40’ dal doppio volto, i biancorossi conducono largamente nel primo tempo, fino al primo vantaggio ospite del 17’. Nella ripresa poi la partita cala nella qualità, e ad uscire è la maggiore intensità degli isolani. Un canestro insensato di Miles permette ai rossoblu di espugnare il parquet biancorosso.
Pederzini e Perego corrono per il 4-0 iniziale dei biancorossi. Cagliari non vuole rimanere a guardare, e innescando Johnson che produce 6 punti, colma la distanza (8-6). Un’altra sgasata di Voskuil permette l’allungo Bakery, che chiude sul +8 il primo periodo.
Bakery particolarmente aggressiva anche ad inizio secondo parziale con Perego che arma il piazzato e scava 10 punti tra le due formazioni (29-19). Una volta trovato il massimo vantaggio Piacenza si siede, mentre Cagliari trova certezze. Miles Jr e Johnson iniziano a produrre con continuità e, un 2-15 di parziale, permette agli isolani di trovare il primo vantaggio al 17’ (31-36). La Bakery reagisce dopo il timeout voluto da Di Carlo con il solito Crosariol (10), ma è la Dinamo a chiudere il primo tempo in vantaggio.
Escono meglio i biancorossi dalla pausa lunga e ritrovano la tanto agognata parità sul 43-43. Poco dopo è la tripla di Voskuil a riconsegnare il vantaggio ai biancorossi. Capitan Bucarelli risponde immediatamente, mentre Miles e Johnson pescano dal cilindro un altro vantaggio che poi la Hertz conduce fino a fine parziale.
Dopo un terzo quarto non indimenticabile dal punto di vista tecnico, gli ultimi 10’ sono preda della paura di perdere. Il punteggio fatica a lievitare grazie a due componenti: le buone difese e la valanga di errori dal campo. Quando dopo un lungo rincorrere, Crosariol impatta la partita sul 74-74, la Bakery ha una chance. Una tripla insensata di Miles regala a Cagliari una vittoria preziosissima.

FONTE: Ufficio Stampa Pallacanestro Piacentina

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy