Mantova, si complica l’affare Amici. Ndoja più vicino, sogno Hasbrouck

Mantova, si complica l’affare Amici. Ndoja più vicino, sogno Hasbrouck

Commenta per primo!

A seguito della presa di posizione dei tifosi della Dinamica sull’arrivo di Alessandro Amici, che ha raggiunto il culmine nella giornata di ieri con un comunicato su Facebook sottoscritto da 66 supporters, la società di via Melchiorre Gioia si sarebbe presa ancora qualche giorno di tempo per sciogliere i nodi di un affare che sembrava ormai già concluso. E’ quanto riporta la Gazzetta di Mantova odierna. Il giocatore in questo momento è in vacanza in Portogallo, ma ha fatto sapere, attraverso il suo agente, Massimo Sorrentino, di essere disposto a chiarire la situazione pur di raggiungere Alberto Martelossi. Lo stesso agente si è dichiarato dispiaciuto degli eventi occorsi in questi giorni, in quanto “Alessandro è un ragazzo d’oro che quando si mette la canotta di un club dà tutto sé stesso.

Amici, ammesso che arriverà, comunque rappresenterà molto probabilmente il sesto uomo per gli Stings. Chi invece potrebbe essere nello starting five sarebbe Klaudio Ndoja, per il quale c’è stata un’accelerata nelle ultime ore che ha permesso a Mantova di superare la concorrenza di Caserta. Oltre alla pista dell’albanese, rimangono calde quelle di Campani e Tommasini anche sel’acquisto di uno escluderebbe l’altro. Difatti, nel caso in cui il giocatore di Cremona accettasse l’offerta (che gli permetterebbe di avvicinarsi a casa, a Reggio Emilia), i due americani, obiettivi tattici di Casalvieri e Martelossi, giocheranno da esterni, mentre in caso contrario saranno una guardia e un centro con Tommasini a chiamare i giochi.

Infine, il nome nuovo delle ultime ore: è quello del ferrarese Kenneth Hasbrouck, destinato, per ora, a rimanere solo una suggestione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy