Mantova, William Mosley la nuova suggestione USA

Mantova, William Mosley la nuova suggestione USA

Commenta per primo!

La Gazzetta di Mantova di quest’oggi parla della nuova ipotesi nata in casa Stings, quella del centro americano di Recanati, William Mosley. Oltre a lui, si guarda sempre a Kenny Hasbrouck e a Lorenzo Gergati nel ruolo di playmaker. Si complicano gli obiettivi Andrea Michelori e Luca Campani, su cui sono piombate rispettivamente Verona e Caserta.

Dopo l’ufficialità di Ndoja e Moraschini, il terzo Stings della prossima stagione sarà Amici che, contattato telefonicamente in Portogallo dov’è in vacanza, fa sapere di voler rimandare ogni dichiarazione sulla trattativa una volta tornato in Italia, ovvero la prossima settimana, quando dovrebbe arrivare anche la firma.

Questione team manager ancora da risolvere per la Dinamica, con Nicola Branchini di Ferrara che sembrava vicino a ricoprire il ruolo lasciato scoperto dalla vicepresidente Silvia Bellelli e invece la società potrebbe pescare da un gruppo di volontari coordinati da una figura interna dei biancorossi. Novità anche per il primo raduno della squadra che avverrà indicativamente il 17 agosto, anche se è ancora da decidere la sede visto che il palazzetto di Poggio Rusco sarà inagibile a causa dei lavori di ristrutturazione fino ai primi di settembre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy