Forlì: prime tre firme in casa Fulgor Libertas

Forlì: prime tre firme in casa Fulgor Libertas

Commenta per primo!

Finalmente sono arrivate le prime tre firme ufficiali del mercato targato Benzoni/Giannelli e sono quelle di Nicholas Crow (ala piccola di scuola Crabs), Luigi Sergio (atletica ala di 2.00mt proveniente dalle file di Caserta in A1) e Giacomo Eliantonio (centro-ala con tecnica e fisicità di 2.06mt) tutti con contratti annuali, per tre scommesse che Galli saprà rilanciare e far crescere sotto la propria sapiente ala.

A questi si aggiungerà anche l’under – targato Reggio Emilia – Lorenzo Battistini che crescerà con il roster di Legadue Gold e si sdoppierà anche con le giovanili.

Quindi tre importanti pedine sono state piazzate per formare la parte alta e atletica del quintetto base, ora la ricerca ricade sul playmaker e su una guardia con punti nelle mani che sappiano far fare il salto di qualità in campo.

Il mercato americano è il più battuto al momento dalla società di via Zuelli, ma Benzoni ha occhi anche sul mercato degli italiani ed in Saccaggi, ex Pistoia è ricaduto proprio l’occhio dirigente che cerca un play di livello in regia che sappia mettere ordine alla manovra.
In attesa di sapere se la richiesta formulata da Benzoni abbia esito positivo, la concentrazione passa oltre oceano dove si tengono d’occhio play, guardie ma anche pivot atletici, nel caso il play fosse pescato in Italia in attesa di essere dirottato in romagna.
È atteso per il dopo-ferragosto la firma delle due pedine USA che complatano così il quintetto base che scenderà sul parquet del Palacredito di Romagna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy