UFFICIALE: La Virtus Roma ingaggia Anthony Raffa

Un nuovo tassello si aggiunge alla formazione romana della Virtus per la stagione 2016-2017: Anthony Raffa, americano con passaporto italiano, che ricoprirà il ruolo di playmaker.

La Unicusano Virtus Roma comunica l’ingaggio di Anthony Joseph Raffa. Nato a Strathmere (New Jersey) il 2 settembre 1989, in possesso del passaporto italiano, Raffa è un playmaker alto 185 cm per 77 kg di peso e nell’ultima stagione ha vestito la canotta dell’Al Sadd (Qatar).

La carriera di Raffa inizia alla Wildwood Catholic High School, dove si prepara al salto verso il college, che avviene nel 2008 con gli Albany Great Danes. Al termine del primo anno si trasferisce alla Coastal Carolina University, dove rimane per le restanti tre stagioni universitarie. Chiude l’esperienza universitaria nel 2012-13, mettendo a referto una medi di 32.6 minuti in 29 gare con 19.1 punti (46.7% da 2, 35.3 % da 3), 3.6 rimbalzi e 1.4 assist.

Nell’estate 2013 Raffa firma il suo primo contratto con Nantes, nella Pro B francese, dove in 41 partite e 29 minuti per gara si mette in mostra con uno score di 13.2 punti (41.1% da 2, 32.1% da 3), 2.9 rimbalzi, e 3.4 assist. Nel 2014 si sposta in Iran, al Sanaye Mahshahr, dove disputa 14 incontri a una media di 31.6 punti (53.4% da 2, 29.5% da 3), 3.9 rimbalzi e 3.7 assist in 38.6 minuti, chiudendo l’annata come miglior realizzatore del campionato. Passato all’Al Sadd nell’ultima stagione, a Doha Raffa scende in campo 13 volte con una media di 36 minuti e 19.2 punti (50% da 2, 42.9% da 3), 4.8 rimbalzi e 4.8 assist.

Simone Giofrè, General Manager della Virtus Roma, ha presentato così Raffa: «Anthony completa il nostro quintetto inserendo qualità e talento diffusi in diverse caratteristiche tecniche. Raffa è un giocatore che ha maturato esperienze diverse dopo essere uscito dal college e ci auguriamo che possa mettere a frutto nel nostro campionato quanto appreso nella sua carriera. Ora non rimane che iniziare a lavorare ed allenarci per recuperare in fretta il tempo perso rispetto ai nostri competitor. Sarà importante creare le giuste sinergie sin da subito in un gruppo nuovo per otto decimi».

Anche coach Fabio Corbani ha commentato la firma di Raffa: «Anthony mi ha colpito per le sue capacità cestistiche, per la sua forte personalità in campo e per la varietà di soluzioni che sa offrire durante il gioco. E’ un giocatore abile tanto a crearsi un tiro da solo quanto a giocare per i compagni. La nostra idea, in relazione ai giocatori che abbiamo a disposizione, è quella di provare a giocare insieme a pallacanestro, per questo speriamo e crediamo che Anthony possa essere il giocatore giusto per aiutarci a realizzare il nostro progetto tecnico».

Uff.Stampa Virtus Roma

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy