UFFICIALE: Alan Voskuil per Biella, in arrivo Chillo

UFFICIALE: Alan Voskuil per Biella, in arrivo Chillo

Commenta per primo!

Angelico Pallacanestro Biella ha il piacere di comunicare di aver raggiunto un accordo con il giocatore americano di passaporto danese Alan Voskuil.

Nato a Mobile (Alabama) nel 1986, Voskuil è una guardia tiratrice di 191 cm per 80 kg., che inizia la sua carriera nella L.D. Bell Bedford High School, un buon trampolino di lancio per approdare successivamente nella formazione dei Texas Tech Red Raiders, dove ha l’onore di essere allenato per due stagioni dal leggendario Bob Knight.

Dal 2005 al 2009 ha cosi la chance di crescere e mostrare il suo talento nel torneo NCAA, mettendo in luce ottime percentuali dal tiro da tre e dal tiro libero. Terminato il suo periodo universitario, Voskuil si trasferisce in Europa ed approda nel massimo campionato spagnolo (ACB) presso il Fuenlabrada, che lo cede nel dicembre del 2009 al Fontedoso Carrefour El Bulevar Ávila dove disputa la seconda parte di stagione.

Nel 2010/2011 si sposta dapprima in Canada, nella squadra dell’Halifax Rainmen, per poi terminare la stagione negli Horsens IC, squadra della Danimarca, paese di cui possiede la nazionalità.

Nel 2011/2012 vive la sua prima esperienza in Italia con maglia di Piacenza dove, allenato da Coach Fabio Corbani, disputa un’ottima annata chiusa ad oltre 18 punti di media (22 punti nei playoff), mostrando ottime percentuali dal campo e chiudendo al quinto posto nella classifica dei marcatori del campionato.

Inizia la scorsa stagione a Roanne, nella serie A francese, per poi chiudere l’anno in Turchia, nella Olin Edirne.

Firma oggi un contratto annuale con Pallacanestro Biella, dove ritrova coach Corbani, che presenta così la nuova guardia rossoblu: “Sono molto contento di questa scelta condivisa con la società. Alan è un ragazzo serio, professionale, che ama stare in palestra ad allenarsi e migliorarsi. E’ un giocatore che ha già avuto un grande impatto con questo campionato due anni fa a Piacenza, durante il quale si è dimostrato un grande finalizzatore, e mi auguro che possa infiammare il pubblico di Biella con le sue giocate”.

IL PUNTO (di Giuseppe Rasolo)

Che sia un anno nuovo in tutto per Pallacanestro Biella lo si intuisce da quello che per qualcuno sono dettagli, giocatori, marchi e sponsor sta cambiando pelle Biella e per un marchio che abbandona dopo diverse stagioni, un altro che subentra e carica l’ambiente come Errea un simbolo del mondo sportivo che già veste diverse realtà e che in A2 nel basket vestirà ben sei compagni allo stato attuale dei fatti. La Conferenza stampa che si tiene nel Palazzetto come consuetudine vede schierato lo stato maggiore della Pallacanestro Biella. L’occasione commerciale diventa così sotto lo stimolo dei colleghi anche un utile confronto sia sulla parte sponsorship sostanzialmente in stand by anche se molti sono i contatti aperti che su quella sportiva. Detto dell’ultimo annuncio della prolifica guardia Alain Voskuil praticamente fatta per Matteo Chillo italiano da 203. Blindati Lombardi Laganà Raspino De Vico, già detto di Infante. Rimane per chiudere il roster da trovare un italiano possibilmente di esperienza in A2 e un lungo americano. In quest’ultimo caso i nomi sul taccuino di Fioretti sono diversi, la sensazione che l’attesa non durerà più di dieci giorni e prima di ferragosto si scioglierà la riserva, e saranno ne siamo certi atleti che magari coach Corbani avrà già avuto modo di testare ed allenare. Il raduno sarà effettuato il prossimo 21 agosto e il 23 si partirà per una struttura che nel 90 % dei casi sarà a brevissima distanza – Novarello. Il nuovo corso è iniziato e i risultati cominciano ad arrivare. 500 i tifosi che hanno sottoscritto già l’abbonamento e ricordiamo che la vendita libera inizia dal prossimo 5 agosto. Noi ci siamo e ci saremo anche come basketinside infatti prosegue la collaborazione come media partner tra Biella e la nostra testata

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy