UFFICIALE: Fantoni primo acquisto Sigma, domani la presentazione

UFFICIALE: Fantoni primo acquisto Sigma, domani la presentazione

Commenta per primo!

Basket Barcellona comunica che domani, 17 luglio 2013, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’ala/centro Tommaso Fantoni. Appuntamento presso la Sede Sociale di Via Roma, 220 alle ore 17,00.

Nato a Livorno l’11 marzo 1985, alto 203 cm., Tommaso Fantoni pesa 106 chilogrammi, ruolo ala forte e ala piccola. Figlio d’arte, ha sempre giocato nella sua città, a Livorno, e ha vestito le maglie di tutte le Nazionali Giovanili nelle varie categorie, con il settore giovanile del Don Bosco Livorno è stato anche Campione d’Italia Allievi. L’esordio in prima squadra a Livorno a soli 18 anni, curiosamente proprio al Palaverde contro la Benetton il 12 ottobre 2003 (115-85): per lui nella prima stagione 2.8 punti in 8 minuti di impiego medio con un high di 11 punti. Già nell’annata successiva sale a 5.9 punti a gara in oltre 16 minuti, cifre confermate nel 2005-2006 con 7 punti a gara in 17 minuti. L’esplosione definitiva nella stagione 2006/2007: con la TD Shop Tommaso Fantoni è stato il terzo italiano nella classifica marcatori con 12.5 punti (dietro a Belinelli e Amoroso) in 28 minuti con il 57% da due e il 38% da tre, il 72% ai tiri liberi.

Nella stagione 2007/2008,vola a Treviso dove vestirà la canotta Benetton, dove però disputa solo mezza stagione (13 partite), per poi tornare in terra labronica al piano di sotto (11,5 punti e 6,5 rimbalzi). Nella stagione sportiva 2008/2009 firma un contratto pluriennale con Casale Monferrato (Legadue) ed entra anche nel giro della nazionale maggiore giocando 35 partite, segnando 265 punti. 114 partite, 1500 punti segnati con oltre il 40% medio dall’arco, Junior Casale e Tommaso Fantoni raggiunge la semifinale playoff nei primi due anni (12,3 punti + 5,9 rimbalzi e 15 punti + 6 rimbalzi) e la promozione in Serie A nel giugno 2011 (11,8 punti + 6,1 rimbalzi al 57% da 2, il 37,5% da 3). Nel 2011-2012 veste la maglia della Reyer Venezia, con un rendimento al primo anno in A di 6,3 punti + 3,6 rimbalzi, al 47,4% da 3, mentre lo scorso anno, precisamente il 9 dicembre 2012, durante la partita contro la Virtus Bologna, il giocatore riportava una rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Un infortunio molto grave, e che ha costretto il giocatore al riposo per tutta la stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy