UFFICIALE: Fiorello Toppo lascia Pistoia, destinazione Barcellona?

UFFICIALE: Fiorello Toppo lascia Pistoia, destinazione Barcellona?

Commenta per primo!

Ore 15.30 di oggi, nella sala stampa del PalaCarrara un clima di tensione che si taglia con il coltello. Poi la frase: quella attesa da tanti, ma pur sempre dolorosa, per la stragrande maggioranza pubblico bianco-rosso. Quella con cui Roberto Maltinti, n.1 del Pistoia Basket 2000 annuncia commosso l’addio, forse l’arrivederci di Fiorello Toppo, stretto poi dal massimo dirigente in un abbraccio caloroso. Così proprio nel momento del ritorno ai massimi livelli, ecco che lascia il capitano ormai storico, il recordman di punti e presenze in maglia bianco-rossa, mancando così l’obiettivo della decima stagione consecutiva sotto le insegne del Pistoia Basket.

Nato in Eritrea, cresciuto a Roma, ma ormai di fatto pistoiese, anche grazie alle nozze con la compagna Alessia, Toppo è da anni stabilmente fra i migliori italiani del campionato, e ha chiuso l’ultima stagione regolare con 9,6 punti, 12,4 di valutazione al 57% da 2 con 7,7 rimbalzi, in 28,1 minuti di media. Nei play-off, sudatissimi per la GTG, ma decisivi per il ritorno in massima serie dopo 14 anni, il suo contributo è stato di 7,8 punti, 12,1 di valutazione, con il 61% da 2, il 50% da 3 e 7,3 carambole in 25′.

Numeri importanti, quindi, e che servono per indicare la forte appetibilità del giocatore sul mercato, specie al piano di sotto. Un mercato in cui si sa, c’è una grande dominatrice, la Sigma Barcellona di patron Bonina, e che da molti non a caso viene data come favorita per l’ingaggio di quest’altro tassello, che prestigioso è dire poco. Ci sarà insomma questa ciliegina sulla torta della corazzata giallo-rossa, la terza consecutiva negli ultimi tre anni?

Staremo a vedere…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy