UFFICIALE – Leonardo Battistini chiude il roster della Novipiù

UFFICIALE – Leonardo Battistini chiude il roster della Novipiù

Classe 1995, originario di Mantova e ala di ruolo, completa la squadra di coach Ferrari.

di La Redazione

La Novipiù Junior Casale è felice di comunicare di aver raggiunto un accordo per la prossima stagione con Leonardo Battistini, ala 23enne di 198 cm per 98 Kg. Leonardo la scorsa stagione ha militato nelle file dell’Olimpia Matera, dove si è messo in luce come una delle ali più interessanti del campionato di Serie B Old Wild West: è un’ala grande che ha le potenzialità per giocare anche da “tre”, un giocatore molto versatile con uno spiccato atletismo, affamato e capace di conquistarsi la chiamata in A2 dopo aver fatto registrare numero di tutto rispetto. Tra Regular Season e Playoff, infatti, Leonardo ha giocato 25.7 minuti realizzando 16.3 punti con il 62.7% da 2 punti (2° marcatore della squadra, 10 gare oltre quota 20 e un season-high di 30 punti) e catturando 5.5 rimbalzi (due volte a quota 11, massimo stagionale).

Queste le prime parole in rossoblu di Leonardo Battistini: “Ho scelto Casale per cogliere l’opportunità che mi ha dato Coach Ferrari di far parte di questo progetto e per l’interesse che ha dimostrato nei miei confronti; poi anche per il fatto che mi hanno sempre parlato bene sia della squadra che della Società, suscitandomi interesse. Dal punto di vista personale spero di poter dare il mio contributo alla squadra impegnandomi ogni giorno e provando a migliorarmi sempre seguendo le indicazioni dell’allenatore, mentre a livello di squadra spero di arrivare il più in alto possibile in classifica riuscendo così a toglierci delle grandi soddisfazioni”.

BIOGRAFIA – Leonardo Battistini nasce il 19 maggio del 1995 a Mantova e inizia a muovere i primi passi nella pallacanestro al San Pio X, Società mantovana militante in Serie D.

Nel 2011 si trasferisce a Reggio Emilia, dove rimarrà fino al 2013 giocando sia in Under 17 Eccellenza che in Under 19 Eccellenza, e allenandosi con la Prima Squadra. Nella stagione 2013/14 si trasferisce in DNA Gold a Forlì – dove ha giocato anche in Under 19 – e la stagione successiva in Serie B a Montichiari.

Nel 2015/16 torna nuovamente in Serie A2 con la divisa di Mantova e nel 2016/17 in Emilia Romagna, a Rimini (Serie B, Girone D). A Rimini si afferma come il giocatore con la più alta percentuale al tiro di tutto il girone: 25 minuti di media realizzando 15.8 punti con il 60% da due punti, e raccogliendo 6.6 rimbalzi.

Uff.Stampa Junior Casale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy