UFFICIALE: Malaventura torna a Napoli, partnership con Renault Retail

UFFICIALE: Malaventura torna a Napoli, partnership con Renault Retail

Commenta per primo!

Azzurro Napoli basket 2013 e’ lieto di comunicare di aver sottoscritto un accordo biennale con Matteo Malaventura che ritorna a giocare a Napoli dopo essere stato grande protagonista nelle stagioni 2006/07 e 2007/08. Nato a Fano il 13 giugno 1978, Matteo Malaventura è una guardia di 195cm. Cresce cestisticamente nel settore giovanile della Scavolini Pesaro con la quale debutta in Serie A nella stagione 1995. Passa alla Libertas Forlì (A2) nella stagione 97/98 e con i romagnoli gioca 28 partite mettendo a segno 3,2 punti di media. Veste di nuovo la maglia di Pesaro nella stagione 98/99, 23 presenze con 9,8 minuti di media, prima di andare a giocare in B1 con Teramo. Nella stagione 2000 il passaggio a Biella (A2) ed è tra i protagonisti della promozione in A1 con 7,5 punti di media. Confermato anche per la stagione successiva in Serie A, registra 5,4 punti di media tenendo ancora sopra il 30% la percentuale al tiro da 3 e al 53,6% quella da due. Le ottime prestazioni gli valgono la chiamata alla casa madre della Scavolini con la quale resta dal 2002 al 2005. 4,4 e 3,8 i punti di media delle prime due stagioni. Nella terza Malaventura vive la sua miglior stagione in maglia pesarese chiudendo con 5,2 punti. Chiusa definitivamente l’avventura a Pesaro firma un triennale con la S.S. Basket Napoli. Il primo anno viene ceduto in prestito a Roseto, stagione 2005/06, dove Malaventura disputerà la sua miglior stagione in Serie A con ben 11,3 punti di media e 3,2 rimbalzi. Torna a Napoli al termine della stagione e disputa un’ottima Eurolega con 5 punti di media, cifre replicate anche nel campionato italiano. Nell’ultimo anno a Napoli, 2007/08, Malaventura è uno dei punti di riferimento della squadra di Piero Bucchi e chiuderà con 8,8 punti in 25 minuti in media. Quindi, il passaggio alla Fortitudo Bologna per la stagione successiva. Con i bolognesi vive una stagione sfortunata, culminata con la retrocessione in LegaDue. La squadra, per problemi finanziari, viene retrocessa in A Dilettanti e Malaventura accetta di restare rivestendo un ruolo da protagonista nella vittoria del campionato con 13,3 punti di media. Lascia Bologna e sposa l’ambizioso progetto della Junior Casale con la quale vince il campionato di LegaDue, 10,8 punti di media (42,1 da 3), e riconquista la Serie A. Il campionato 2011/12 è al di sotto delle aspettative, e retrocede nuovamente in LegaDue. Nell’ultima stagione, ancora a Casale Monferrato, Matteo vive un campionato di vertice e chiuderà la stagione con 9,5 punti di media con un high di 22 punti contro Forlì. Azzurro Napoli Basket inoltre comunica di aver sottoscritto un accordo di partnership con Renault Retail Group Italia SPA. Un marchio di grande prestigio che ha fortemente voluto affiancare il progetto della nuova societa’ napoletana grazie al determinato ed appassionato contributo del direttore della filiale Ciro Buondestino e del buyer Bruno Castaldo. La partnership con questa importante azienda napoletana consentira’ alla squadra di viaggiare nei vari trasferimenti con due Renault Trafic Passenger ed autovetture totalmente personalizzate Azzurro Napoli Basket.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy