UFFICIALE: Mike Hall- Biella, accordo annuale

UFFICIALE: Mike Hall- Biella, accordo annuale

Angelico Pallacanestro Biella comunica di aver raggiunto un accordo di durata annuale con l’atleta Mike Hall, ala classe 1984, già protagonista nel roster laniero nella stagione sportiva da poco terminata.

Commenta per primo!

Angelico Pallacanestro Biella comunica di aver raggiunto un accordo di durata annuale con l’atleta Mike Hall, ala classe 1984, già protagonista nel roster laniero nella stagione sportiva da poco terminata. La conferma a Biella di Mike, entusiasta di proseguire in maglia rossoblù la sua nuova esperienza in Italia, è tuttavia condizionata dal superamento delle visite mediche che verranno effettuate dallo Staff Sanitario del Club nel mese di agosto, a ridosso del raduno che aprirà ufficialmente la stagione 2016/2017.

Il percorso riabilitativo del giocatore, infortunatosi al tendine rotuleo sinistro lo scorso 31 gennaio durante il match di campionato contro Latina, sta procedendo regolarmente nei tempi previsti dal programma di recupero.

Le parole di Mike Hall ad accordo raggiunto: “Sono molto felice di far parte un altro anno della grande famiglia di Pallacanestro Biella. Voglio ringraziare il Presidente Massimo Angelico e la sua famiglia, Marco Sambugaro e coach Michele Carrea per aver creduto in me e avermi supportato durante la stagione e dopo il mio infortunio. Un grazie di cuore anche a tutti i tifosi di Biella per i tanti bellissimi messaggi che mi hanno inviato. Ho un solo desiderio: tornare a vestire al più presto la nostra maglia con orgoglio, tutti i giorni!

Coach Michele Carrea, Capo Allenatore della prima squadra rossoblù, aggiunge: “Sono contento della conferma di Hall. È un giocatore che ha dato al nostro ambiente tante emozioni, e nel costruire una squadra questo è un elemento che un allenatore non può non considerare. Il valore tecnico di Mike lo hanno visto e apprezzato tutti, aspetteremo che completi il suo percorso di recupero convinti che potrà ancora regalare ai nostri tifosi quelle stesse emozioni”.

FONTE: Uff. Stampa Pall. Biella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy