UFFICIALE: Rieti annuncia la firma con Casini

Juan Marcos Casini firma con Rieti.

Commenta per primo!

La NPC presenta il secondo acquisto della stagione, si tratta della guardia Italoargentina, Juan Marcos Casini.

Marcos è un giocatore di grande esperienza, avendo giocato molte stagioni in Argentina e 13 in Italia. Nel suo Palmares conta: la vittoria del campionato argentino nel 1999, le finali della Liga Sudamericana nel 2000, la vittoria nel campionato di Legadue con Jesi nel 2004 e la partecipazione all’All Star Game di Liga A in Argentina nel 2009.

Carriera

Nato nel 1980 a Cordoba (Argentina) e di nazionalità italo-argentina, Juan Marcos è cresciuto nell’Atenas Cordoba con il quale ha vinto il titolo argentino del 1999. In argentina ha militato anche nel Regatas Corrientes e nell’Andino la Roja.

Nel 2003 è giunto in Italia, vestendo la maglia di Jesi per 4 stagioni di cui 3 in serie A2, vincendo il campionato nel 2003/04.

Nel 2007 va a Cantù, in serie A e poi torna in Argentina nel 2008/9 per militare tra le fila del Boca Juniors Capital Feder in Liga A. Dopo una stagione rientra in Italia e precisamente a Pistoia in Legadue e i due anni successivi gioca a Scafati, infine nel 2013 va Ferentino, per poi spostarsi a Casale Monferrato l’anno successivo (216 punti con 47% da 2 e 42% da 3). Nel 2014/15 gioca con Viola Reggio Calabria (271 punti con 61 % da 2 e 31% da tre). La scorsa stagione veste la maglia dell’OraSì Ravenna in A2 Citroen Est dove ha disputato 25 partite producendo 161 punti (media 6,4) con il 49% da 2, il 40% da 3 e 83% ai liberi, 3,2 rimbalzi ed 1 assist di media. Ha concluso la stagione a Recanati dove ha contribuito alla salvezza della società nei playout (29 punti in 4 partite). Da questa stagione vestirà la maglia amarantoceleste.

Intervista

Ciao Marcos, cosa ti ha spinto a scegliere per Rieti?

“A farmi decidere per Rieti sono stati tre elementi: la serietà della società, il suo forte interesse nei miei confronti e la telefonata con coach Nunzi”

Cosa sai di Rieti?

“Ho avuto la possibilità di giocare diverse volte da avversario a Rieti… Una piazza calda, con tanti tifosi che ci tengono veramente alla squadra… Come città non avuto possibilità di visitarla, ma amici miei che hanno giocato e vivono lì, mi hanno detto che se vive molto bene e che è una bella città da girare”.

Cosa ti aspetti per la prossima stagione, a livello di squadra e personale?

“A livello di squadra e anche personale è sempre e comunque cercare di dare il massimo, cercare di fare meglio della stagione scorsa, vedere società e tifosi contenti perché la squadra mette in campo tutto quello che ha….”

Un messaggio ai tifosi

“Sono contento di poter giocare in una piazza importante come la vostra e cercheremo di dare il massimo in ogni partita per raccogliere tante gioie….”

Ufficio Stampa NPC Rieti

Photo credit: Fabiana Amodeo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy