UFFICIALE: Trapani, ecco Carleton Scott

L’arrivo di Scott si aggiunge alle conferme di Renzi, Tommasini, Ganeto, Viglianisi e Filloy nella composizione del nuovo roster granata.

Commenta per primo!

Il primo giocatore statunitense della Pallacanestro Trapani per la stagione 2016/17 è Carleton Scott. Nato nel 1988, Scott è un atleta estremamente duttile, in possesso di spiccate doti fisiche (alto 203 cm), che in campo ricoprirà prevalentemente il ruolo di ala forte. L’arrivo di Scott si aggiunge alle conferme di Renzi, Tommasini, Ganeto, Viglianisi e Filloy nella composizione del nuovo roster granata.

SCHEDA

Carleton Scott è nato a Homestead (Florida), il 09/10/1988. Dopo l’esperienza universitaria a Notre Dame (dal 2008 al 2011), trascorre l’annata d’esordio da professionista tra la seconda lega spagnola (Cáceres Ciudad del Baloncesto) e la prima austriaca (UBC Güssing Knights). La stagione successiva, entra nell’orbita di interesse dei Brooklyn Nets (franchigia NBA), finendo per giocare il campionato 2012-13 di NBDL (la lega di sviluppo americana affiliata alla NBA) con gli Springfield Armor (11.6 punti, 5.6 rimbalzi e 1.8 assist a gara). L’anno dopo, arriva in Italia, a Caserta, dove per due stagioni si mette in luce nel massimo campionato italiano (viaggiando a 7 punti e 3.9 rimbalzi, con il 59.8% da 2 e il 27.2% da 3, nel 2013/14; 10.3 punti e 6.7 rimbalzi, con il 54.5% da 2 e il 35.3% da 3, nel 2014/15). Nell’ultima stagione è stato protagonista in Belgio, agli Antwerp Giants, giocando nella prima lega nazionale (10.4 punti, 5.9 rimbalzi e 1.3 assist, con il 51.7% da 2 e il 40.6% da 3, in 23 minuti di utilizzo medio) e arrivando contemporaneamente ai quarti di finale di FIBA Europe Cup (9.7 punti, 4.7 rimbalzi e 1.5 assist, con il 40.3% da 2 e il 35.5% da 3 nella competizione).

Carleton Scott (ala forte Pallacanestro Trapani): “Sono molto eccitato all’idea di giocare a Trapani nella prossima stagione. Ripartiremo dai successi ottenuti dalla squadra l’anno scorso e spero che riusciremo a fare ancora meglio, nel pieno raggiungimento dei nostri obiettivi. Sono felice di avere la possibilità di giocare per coach Ugo Ducarello e anche di ritrovare Claudio Tommasini, che è stato mio compagno a Caserta. Forza Trapani!”.

Ugo Ducarello (coach Pallacanestro Trapani): “Abbiamo avuto la fortuna di conoscere questo giocatore all’All Star Game di Serie A di due anni fa, mentre era nelle fila di Caserta. Carleton Scott è innanzitutto un eccellente ragazzo e sono convinto che si inserirà nel migliore dei modi nel nostro gruppo. Si tratta di un atleta estremamente valido, in grado di aprire il campo grazie a delle ottime qualità perimetrali. Sarà un innesto importante per la Pallacanestro Trapani, perché è un agonista vero, che metterà a disposizione della squadra le proprie doti fisiche e una spiccata mentalità vincente”.

FONTE: Uff. Stampa S.C. Pall. Trapani

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy