UFFICIALE: Trapani, rinnovo con Keddric Mays

Keddric Mays sarà un giocatore della Pallacanestro Trapani anche nella prossima stagione.

Commenta per primo!

Keddric Mays sarà un giocatore della Pallacanestro Trapani anche nella prossima stagione. Il play-guardia statunitense classe 1984, infatti, ha rinnovato il proprio legame con il nostro club, completando il pacchetto dei ‘senior’ a disposizione di coach Ducarello. Nel campionato appena concluso, l’atleta nativo di Livingston (Texas) ha collezionato dei numeri da capogiro, che al termine della stagione regolare lo hanno consacrato come uno dei migliori del girone Ovest in più di una categoria statistica: 4° per media punti (17.9), 5° per percentuale da 3 (42%), 8° per falli subiti (4.3) e 9° per palle recuperate (1.3). Nelle 5 gare di playoff disputate, poi, Mays ha fatto ancora meglio, viaggiando a 19 punti e 4 assist a partita. Rimane indelebile la prestazione casalinga contro Roma, che ha visto l’elettrizzante esterno americano realizzare 41 punti, con 10 triple. La conferma di Mays testimonia ancora una volta la volontà della Pallacanestro Trapani di dare continuità all’ottimo lavoro svolto dalla prima squadra nel corso dell’ultimo campionato.

Keddric Mays (play-guardia Pallacanestro Trapani): “E’ un piacere tornare a Trapani per un’altra stagione. L’anno scorso ho trovato un ambiente bellissimo e mi sono presto reso conto di avere la fortuna di giocare in uno dei club più professionali d’Italia. L’intera organizzazione granata è formata da persone fantastiche, con dei tifosi sempre calorosi ed appassionati. Sapere che ritroverò il coach Ugo Ducarello e gran parte della squadra dello scorso anno ha reso la decisione di rinnovare il legame con la Pallacanestro Trapani molto semplice. Sono felice di continuare a far parte di un gruppo di ragazzi così coeso e affiatato, dentro e fuori dal campo. L’ultimo campionato è stato positivo, ma sono certo che in questa stagione potremo fare ancora meglio: la squadra e io abbiamo molto da dimostrare”.

Ugo Ducarello (coach Pallacanestro Trapani): “La politica della società è stata molto coerente nel confermare il nucleo degli atleti della passata stagione. Sono felice del fatto che avremo nuovamente a Trapani anche Mays, perché siamo riusciti a trattenere non solo un ottimo giocatore, ma anche un bravissimo ragazzo, estremamente legato alla società, alla città e ai compagni. Lui per primo sa di poter dare tanto alla squadra e certamente farà di tutto per fornire il miglior contributo possibile alla causa granata. Per rimanere con noi, Mays ha rinunciato a delle offerte importanti, provenienti sia dall’Italia, sia dall’estero: è la dimostrazione di quanto Keddric creda nel progetto della Pallacanestro Trapani, così come noi crediamo in lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy