UFFICIALE: Treviglio ingaggia Cesana e Nwohuocha

Treviglio ufficializza il prestito dei due giovani canturini.

Commenta per primo!

Gli addetti ai lavori ne parlano da settimane, ma l’ufficialità si è avuta solo questa mattina con la firma del contratto di entrambi gli unluca-cesanader: Luca Cesana e Curtis Nwohuocha sono ora due giocatori bianco blu che vanno a completare il roster della Blu Basket 2016/17.

Coach Adriano Vertemati avrà così a disposizione come play-guardia un Nazionale e un fresco Campione d’Italia, Luca Cesana (classe ’97 di 194): con la formazione canturina Under 20 ha, infatti, vinto a domicilio lo scudetto di categoria lo scorso giugno, recitando un ruolo da assoluto protagonista. Durante il torneo ha segnato una media di 15 punti, 4 rimbalzi e 1,5 assist e il tirato col 43% da tre punti.

Cesana, promettente esterno, erbese di nascita, cresciuto nel vivaio di Cantù, ha avuto anche un’esperienza in C Silver con la Gorla Cantù (campionato 2014/15) dove ha concluso la stagione con 10,4 punti di media, 32% da2, 32% da3, 5,4 rimbalzi 2,8 assist.

L’altro neo arrivo è Curtis Nwohuocha, nato e cresciuto a Cantù da genitori nigeriani, scuola Pallacanestro Cantù, coetaneo di Luca, 202 cm, centro, è compagno di squadra di Cesana, col quale ha condiviso la quasi totalità del percorso cestistico canturino, ed ultimamente anche azzurro (ha ottenuto solo pochi anni fa il passaporto italiano).

Ha esordito (e segnato) a soli 17 anni in A, nientemeno che in quintetto al PalaEstra di Siena contro l’MPS, e in Eurocup con il Nymburk e il Cibona Zagabria.

“Luca è un giovane – ci spiega coach Adriano Vertemati – solo all’anagrafe: gioca con una sicurezza ed un controllo invidiabili per la sua età. È un giocatore che conosciamo bene per averlo seguito durante la stagione ed averlo visto all’opera al PalaFacchetti durante alcuni allenamenti a fine Maggio. Potrà ricoprire sia il ruolo di play che quello di guardia, mettendo a disposizione il suo bagaglio tecnico completo e la sua aggressività difensiva. Nella passata stagione ha già dimostrato il suo valore anche in A1, oltre che essere stato uno dei protagonisti della vittoria dello scudetto u20 di Cantù. Anche lui ha dimostrato grande voglia e determinazione nel venire a Treviglio, così come noi siamo assolutamente convinti che possa essere la giusta addizione al nostro roster”.

L’allenatore di Treviglio, prosegue poi descrivendo Nwohuocha: “Come Cesana, Nwohuocha rappresenta per noi una prima scelta. Non ingannino le tempistiche: già da Maggio era in cima alla nostra lista come cambio di Rossi, sia per le sue qualità fisico-atletiche che per gli incredibili margini di miglioramento che ancora ha; Curtis, inoltre, è assolutamente complementare a Lele e dai lui potrà imparare moltissimo. Sono sicuro si farà apprezzare per la generosità che mette sempre in campo sui due lati del campo; da lui ci aspettiamo da subito un importante impatto difensivo ed a rimbalzo”.

Il mercato Remer è così concluso. A confermalo il Presidente Gianfranco Testa:”Squadra completata. Ottimo lavoro del nostro staff tecnico. Il roster era quello che avevamo in mente. Sono molto soddisfatto dell’ingaggio di Luca e Curtis, giovani atleti che da mesi stavamo seguendo. Tra l’altro gli stessi Nwohuocha e Cesana, con determinazione, han voluto sposare il nostro progetto. Sicuramente avranno dei minutaggi importanti in ruoli determinanti, potranno così dimostrare l’indiscusso valore che noi e tutti gli addetti ai lavori attribuiamo loro”.

Uff.Stampa Blu Basket Treviglio

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy