Update: Markovski alla Fortitudo ufficiale

Update: Markovski alla Fortitudo ufficiale

S.C. Fortitudo Bologna, a nome di tutti i soci,
è orgogliosa di annunciare l’accordo con Zare Markovski, raggiunto nella prima serata di oggi.

Markovski sarà il capo allenatore della S.C. Fortitudo che disputerà la Legadue 2011/2012: tecnico di grande personalità e carisma, Markovski porta alla società la preziosa esperienza maturata in una carriera ultraventennale, in cui ha conquistato 3 titoli nazionali e 2 Coppe di Svizzera, e disputato una finale di campionato italiano e una di Coppa Italia.

Macedone di Skopje, dove è nato il 28 ottobre 1960 sotto il segno dello Scorpione, Zare approda alla sua prima panchina da capo allenatore nel 1989. E’quella del Rabotnicki Skopje, la squadra della sua città: alla terza stagione conquista la promozione nella massima serie, guadagnandosi anche la chiamata alla guida della nazionale jugoslava junior.

L’arrivo in Italia è datato 1991: alla Dinamo Sassari giunge come supervisore delle giovanili e resta come allenatore per 3 stagioni, prima di passare a Reggio Emilia in serie A.

Dopo l’esperienza da coach della nazionale macedone, e quella con i turchi del Darussafaka, nel 1999 approda ai Lugano Snakes. In Svizzera vince 3 titoli e 2 coppe nazionali, disputando anche due ottime stagioni in Eurolega.

Il ritorno in Italia avviene sulla panchina dell’Air Avellino, nel 2001: guida per tre anni consecutivi la squadra irpina, prima di approdare, nel 2005, alla Virtus Bologna. Alla seconda stagione virtussina è finalista in campionato e in Coppa Italia, e Zare si guadagna nel 2007 la chiamata del club più titolato d’Italia, l’Olimpia Milano.

Il ritorno ad Avellino, come general manager e allenatore, è datato 2008/2009: è la sua ultima stagione italiana, a cui fa seguito, nell’ultima parte dell’annata 2010/2011, il tentativo di salvare dalla retrocessione in Pro B lo storico Limoges.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy