Venezia pensa ad aggiungere qualità al reparto italiani

Venezia pensa ad aggiungere qualità al reparto italiani

In seguito al pasticcio Wild Card ed in attesa di conoscere l’esito finale del ricorso formulato per chiedere l’ammissione in A1, la Reyer sta nel frattempo sondando il mercato dei free agent italiani. Da un paio di settimane circola il nome di Valerio Amoroso, ala-pivot ex  Teramo reduce da una problematica stagione a Bologna (sponda Virtus) e quindi in cerca di riscatto. Sembra sia stato fatto un sondaggio anche per Daniele Cavaliero che, dopo aver interrotto il rapporto con la Fabi Shoes Montegranaro, è in cerca di una nuova avventura: sul play-guardia triestino ci sarebbe però la forte concorrenza della Scavolini Pesaro. Un altro elemento su cui la società orogranata pare essere interessata è Klaudio Ndoja: l’ala ex Ferrara, reduce da un’ottima stagione (14,7 pt a partita), è però nel mirino anche di Avellino, Fortitudo e Brindisi. Invece sembrano a buon punto le trattative per il rinnovo di Guido Meini, cercato nelle ultime ore da Barcellona P.d.Gotto. Infine Mazzon avrebbe richiesto alla società un vice di esperienza: ecco perchè Walter De Raffaele, in virtù dell’ ottimo rapporto con il coach mestrino, sembra essere l’indiziato numero uno ad entrare a far parte dello staff tecnico reyerino 2011/2012.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy