Veroli fa il botto, firmato Jason Rowe

Veroli fa il botto, firmato Jason Rowe

Basket Veroli comunica che in data odierna ha sottoscritto un contratto annuale per le prestazioni sportive dell’atleta Jason Rowe. Playmaker classe 1978, 178 centimetri, originario di Buffalo, Jason Rowe ha vestito in carriera le maglie del Paok Salonicco (Grecia), Dijon e Hyeres-Toulon (Francia), Livorno, Dinamo Sassari e Tofas Borsa (Turchia). Jason Rowe ritorna in Legadue dopo l’esperienza vittoriosa di Sassari dove nella stagione 2009-2010 ha conquistato la storica promozione nel massimo campionato proprio ai danni di Veroli, chiudendo con 18.8 punti di media a partita. 
Nella stagione appena conclusa ha vestito la maglia del Tofas Bursa (Turkish Basketball League) chiudendo a 13,2 punti di media a partita. 
Jason Rowe arriva a Veroli con il consenso unanime di tutta la società con in testa il giemme e lo staff tecnico. Tornerà a lavorare con coach Cavina con cui ha condiviso la sua prima stagione in Sardegna. 
La trattativa è stata chiusa nella notte dal giemme Bartocci. «Nonostante il gravissimo lutto che ha colpito la nostra società – commenta Bartocci – siamo riusciti a firmare nella notte un grande campione. Il ricordo va sicuramente a Romeo La Norcia, nostro capo ultrà, che ci ha lasciato ieri e che sicuramente da lassù accompagnerà sempre la sua Veroli. Jason Rowe – prosegue Bartocci – ha scelto di venire a Veroli, declinando offerte ben più importanti economicamente di altri club stranieri, condividendo in pieno il progetto della nostra società. Con Rowe ci assicuriamo – conclude Bartocci – un grande giocatore in grado di garantire esperienza in questo campionato e punti alla squadra».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy