A Jesi rinasce il tifo organizzato

A Jesi rinasce il tifo organizzato

Commenta per primo!

 

L’Aurora Basket, proseguendo nel cammino per reperire forze e sostegno, ha ospitato la conferenza stampa dei tifosi, altra risorsa fondamentale per la società, per continuare ad avvicinare il maggior numero di persone all’Aurora Basket. Il commento dell’Amministratore Unico Altero Lardinelli va senz’altro in questa direzione: “L’incontro di oggi rappresenta un’occasione in più per consolidare il nostro legame e il rapporto di fiducia con i tifosi ed oggi più che mai serve molta vicinanza e molta sintonia tra società e pubblico. Il rapporto con i supporters è sempre stato ottimo nel corso degli anni, sia in fasi positive che nelle difficoltà e, sebbene negli ultimi tempi ci siano state delle frizioni e non sia stato tutto idilliaco, sono sicuro che riusciremo a riportare quel sostegno e quell’attaccamento di cui la squadra ha bisogno”.
Proprio da queste basi si stanno registrando ottimi segnali e ottime sensazioni. Il gruppo di tifosi “Insieme Possiamo”, guidato dal presidente Maurizio Ragni, si sta infatti muovendo per riportare quell’entusiasmo e quel calore che tante volte hanno reso il PalaTriccoli un fortino inespugnabile.
“Insieme Possiamo” ha preso per mano il testimone lasciato dall’ “Avanguardia” e, con una serie di iniziative, continuerà a sostenere l’Aurora Basket in questo nuovo campionato di Legadue Gold, raddoppiando l’ impegno ed il supporto.
L’idea principale è quella di istituire una lotteria il cui ricavato andrà in toto alla società arancioblù: chi acquisterà un biglietto per il concorso a premi avrà diritto ad un biglietto a prezzo ridotto per la prima giornata del nuovo campionato 2013/2014. L’obiettivo principale è quello di incrementare le vendite di biglietti, arrivando magari anche ad una quote eccezionale come 3000 tagliandi.
Questa è sicuramente solo una delle iniziative che ci saranno lungo il corso dell’anno per consolidare il legame tra la squadra e il proprio pubblico. Su questa falsa riga anche il commento di Paolo Rettaroli, Rappresentante del gruppo “Insieme Possiamo”: “Questa conferenza stampa l’abbiamo indetta noi stessi. Innanzitutto intendiamo ringraziare la società per gli sforzi sostenuti quest’estate nel garantire un altro anno di pallacanestro di livello a Jesi e nell’essere riusciti anche ad allestire un ottimo roster. Vorremmo poi confermare il nostro sostegno alla squadra ed alla società che verrà incrementato nella prossima stagione sportiva con numerose iniziative. Le nostre intenzioni sono quelle di tornare a coinvolgere il numero maggiore possibile di persone e di riportare quell’entusiasmo che è stata sempre una caratteristica peculiare dei nostri tifosi. Ci piacerebbe ricreare quel legame viscerale con la squadra per essere il sesto uomo in campo e sospingerla a raggiungere di nuovo traguardi importanti”.
Un’altra novità positiva è la nascita di un nuovo gruppo di tifo organizzato, i “Regi”, che, sostenuti proprio da “Insieme Possiamo”, cercheranno di riscaldare nuovamente l’atmosfera del PalaTriccoli coinvolgendo il maggior numero di persone e andando ad occupare nuovamente quello spicchio di curva che era precedentemente del tifo storico jesino.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy