A2 Playout – Qui Roma, coach Esposito: «Siamo spalle al muro, dovremo dare il massimo»

A2 Playout – Qui Roma, coach Esposito: «Siamo spalle al muro, dovremo dare il massimo»

Partita cruciale per l’Acea Virtus Roma, che domani sera al PalaSavelli contro Recanati avrà un solo risultato utile a disposizione per prolungare la serie del primo turno dei playout di Serie A2 Citroën.

Commenta per primo!

Partita cruciale per l’Acea Virtus Roma, che domani sera al PalaSavelli contro Recanati avrà un solo risultato utile a disposizione per prolungare la serie del primo turno dei playout di Serie A2 Citroën.

Dopo le due partite con punteggi molto bassi (64-51 e 69-71) disputate a Roma, Gara 3 è andata in una direzione completamente differente, anche a causa delle ottime percentuali nel tiro pesante dei padroni di casa, che hanno chiuso la sfida con un 20/38 dall’arco.
Tutti a disposizione per l’incontro, la squadra ha svolto nella tarda mattinata di oggi l’ultimo allenamento al Palazzetto dello Sport e nel pomeriggio partirà alla volta di Porto San Giorgio.

Coach Riccardo Esposito, che domani sera siederà sulla panchina della Virtus, ha presentato la partita: «Dopo la sconfitta in Gara 3 siamo con le spalle al muro, la partita di domani rappresenta la nostra unica chance di riportare a Roma la serie e per questo dovremo dare tutto ciò che abbiamo. Sarà necessario cancellare dalla nostra testa le ultime due partite e tornare a Porto San Giorgio con fiducia, sfruttando al massimo i nostri punti di forza e limitando Recanati negli aspetti che le hanno permesso di passare in vantaggio. L’aspetto mentale sarà prioritario, dovremo rimanere lucidi per affrontare l’incontro nella miglior maniera possibile».

Anche Craig Callahan ha parlato della gara: «Ovviamente siamo molto dispiaciuti per come si è messa la serie ma allo stesso tempo non vediamo l’ora di tornare in campo per poterci prendere la nostra rivincita. Abbiamo perso di 7 punti contro una squadra che ha tirato con il 53% dall’arco, questo dimostra che Recanati ha meritato ma anche che mettendo a posto la nostra difesa sul perimetro possiamo ancora aggiungere un altro capitolo a questa sfida».

Arbitreranno l’incontro i signori Enrico Boscolo (Chioggia, VE), Nicola Beneduce (Caserta) e Marco Rudellat (Nuoro).

INFO UTILI
Ex dell’incontro:
Daniele Bonessio (Recanati)

FONTE: Uff. Stampa Virtus Pall. Roma

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy