Aget Imola e la trasferta che non va: ci riprova a Casale con la Novipiù

Aget Imola e la trasferta che non va: ci riprova a Casale con la Novipiù

Commenta per primo!

Il countdown alla fine della stagione è veramente agli sgoccioli, ma le emozioni che questa stagione 2012/2013 di Legadue Eurobet ci ha regalato sono tutt’altro che terminate.

Aget Imola che proviene da un’altra vittoria, la sesta per la precisione, tra le mura casalinghe del Palaruggi contro la Givova Scafati per 76 a 66. Senza contare, poi, l’inaspettata penalizzazione di 4 punti data alla Prima Veroli (per un ritardo di un pagamento) che ha finalmente tolto dall’ultima posizione la formazione di Via Valeriani, seppur non in modo prettamente sportivo. Sicuramente niente di rilevante dal punto di vista dell’effettiva utilità in campionato, visto che in questa stagione non sono previste retrocessioni, ma che potrebbe regalare una grande carica ai ragazzi di coach Fucà per il rush finale, anche se l’Aget, in territori stranieri, di punti ne porta a casa sempre pochi.

Dopo una disfatta contro la Tezenis Verona la scorsa domenica, i ragazzi della Novipiù cercheranno di agguantare almeno questa vittoria “facile” contro Imola, sperando di portarsi più in alto possibile in classifica per avvantaggiarsi durante i playoffs. Verona che, male che vada, potrebbe scendere al 4° posto vista la giornata di riposo ancora da spendere. Una difficoltà che potrebbe incentivare notevolmente i combattenti di Casale e avvicinarli a quei tanto ambiti 2 punti che darebbero una sicurezza in più.

Una partita interessante, che sembrerebbe dall’esito scontato e prevedibile a favore della Novipiù, ma comunque tutta da vedere. Appuntamento quindi al Palasport Paolo Ferraris giovedì 25 aprile alle ore 20.45.

 

Testa a testa.

PLAYMAKER (Gay vs Ware)

Iniziamo il nostro focus sui giocatori dai playmaker, dove questa volta il vivace Gay troverà pane per i suoi denti, nonostante i 17 fatti registrare lo scorso venerdì con il 66% da 3 punti. Eh sì, perché il rookie Casper Ware, classe 1990 e al suo primo anno di esperienza professionistica, sembra essere davvero molto pericoloso con i suoi 26 punti a partita e la sua carica strabiliante. Primo punto alla Novipiù

GUARDIA (Frassineti vs Green)

Frassineti, che si ritrova ad affrontare i colori che portava all’inizio della stagione, è un’ottima risorsa per Imola, ed è stata una bella sorpresa dopo l’addio di Marigney; Green, americano alla sua prima stagione in Italia, sta ricoprendo in maniera inappuntabile il ruolo di guardia. Con i suoi quasi 20 punti a partita, il player americano regala la seconda stellina a Casale Monferrato.

ALA PICCOLA (Maestrello vs Ferrero)

Maestrello, papà da pochi giorni, sta iniziando a farsi spazio nel quintetto, specialmente sottocanestro, dove nell’ultimo match è riuscito ad agguantare 7 rimbalzi. Ferrero non proprio in formissima in quest’ultimo periodo, con 2 punti realizzati in 2 partite, conditi da un solo rimbalzo. Punto all’Aget Service Imola.

ALA GRANDE (Valenti vs Martinoni)

Valenti sembra aver raggiunto il suo ritmo ideale, con ben 19 punti e 7 rimbalzi fatti registrare nell’ultimo appuntamento. Martinoni sicuramente meno esplosivo e più pacato, ma comunque un valido giocatore dalle buone prestazioni. Stellina a Imola.

CENTRO (Foiera vs Butkevicious)

Dopo uno stop forzato venerdì scorso a causa di alcuni problemi fisici, Foiera ci riprova e promette di riuscire a scendere in campo il prossimo giovedì. Player italiano sempre motivato e dall’entusiasmo contagioso, anche se seduto in panchina; Butkevicious invece sembra un po’ meno presente in campo e potrebbe faticare un po’ a tenere il passo del Foiera. L’ultimo punto a nostra disposizione va all’Aget.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy