Agropoli, altra trasferta di lusso: c’è Siena per i delfini terribili

Agropoli, altra trasferta di lusso: c’è Siena per i delfini terribili

Commenta per primo!

Decima giornata del campionato di serie A2 girone ovest, si affrontano domenica alle ore 18.00, nel mitico PalaEstra(5070 posti), la Mens Sana Basket 1871 Siena e la BCC Basket Agropoli.

IL MOMENTO

Superfluo presentare Siena, società dominante del recente basket italiano: vincitrice di 8 scudetti, di cui 7 consecutivi prima della finale persa contro Milano nel 2014, poi i noti problemi dello sponsor Montepaschi, l’iscrizione alla serie B e la promozione in A2 raggiunta nello spareggio dello scorso giugno a Forlì vinto nettamente(73-54), proprio contro Agropoli. La squadra campana, di contro, raggiunge la meritata A2 solo ad inizio agosto, quando viene ripescata al posto dell’Azzurro Napoli Basket: ora, ad un terzo del cammino, è sicuramente la formazione sorpresa della stagione, capolista con Scafati, con un esaltante percorso fatto di successi di prestigio contro alcune delle favorite del girone come Agrigento, Ferentino, Scafati, Virtus Roma, fino alla vittoria di domenica scorsa sul campo della Viola Reggio Calabria.

I rosters che si affrontarono nello spareggio di Forlì sono stati completamente stravolti, fra i senesi sono rimasti solo Alex Ranuzzi in campo e Matteo Mecacci in panchina, passato però dal ruolo di capo allenatore a quello di assistente di Alessandro Ramagli. Tutti nuovi i giocatori agropolesi confermata, solo la guida tecnica con Paternoster e il suo assistente Delia, i grandi protagonisti attuali delle due formazioni rispondono al nome di Bryant, Roberts, Diliegro fra i padroni di casa, Trasolini(top scorer del campionato), Roderick, Tavernari per gli ospiti, senza dimenticare il determinate apporto del pacchetto di italiani delle due squadre, fra cui spiccano Udom e Ranuzzi da una parte e Santolamazza e Spizzichini dall’altra.

Siena, dopo la brillante vittoria di Agrigento(59-77), torna a giocare nella sua roccaforte per la quinta volta: in casa ha conquistato 3 vittorie su 4 gare, 6 dei suoi 8 punti in classifica, ma dovrà stare attenta a questa sorprendente Bcc Agropoli, che nelle sue 4 trasferte è stato capace di vincere per 3 volte cedendo solo a Biella(79-75) nel finale di gara.

LE CIFRE

Nelle prime nove giornate del torneo, la formazione cilentana ha chiuso in media con 81.7 punti a gara realizzati e 80.6 subiti, tirando con il 57% da due e il 30.8% da tre. In lunetta, Agropoli realizza con il 73%. La squadra di coach Paternoster viaggia inoltre con 37.7 rimbalzi in media a partita, 10.9 offensivi e 28.8 difensivi, e 12.8 assist. Sono 2.3 in media le stoppate date, 2.3 quelle subite, 13.6 le palle perse e 3.7 quelle recuperate. Il miglior realizzatore della BCC Agropoli è Marc Trasolini, autore di 200 dei 735 punti segnati fin qui dalla compagine campana. Con 314′ totali in campo, Trasolini comanda anche la classifica dei giocatori più utilizzati da Antonio Paternoster, seguito da Jonathan Tavernari (290′) e Riccardo Santolamazza (282′).

Nelle prime nove giornate di campionato, Siena segna in media con 73.3 punti a gara e ne subisce 72.11, tirando con il 46% da due e il 31% da tre. In lunetta, realizzano con l’78%. La squadra di coach Ramagli viaggia inoltre con 39.1 rimbalzi in media a partita, 13.4 offensivi e 25,7 difensivi, e 11.3 assist. In media, fino a oggi, Siena conta .7 stoppate date a match e 2.1 subite, 11.8 palle perse e 6.9 recuperate. Il miglior realizzatore dei toscani è Christopher Roberts, autore di 144 dei 660 punti segnati dalla Mens Sana. Con 303′ totali in campo, Roberts comanda anche la classifica dei giocatori più utilizzati da Alessandro Ramagli, seguito da Darryl Bryant (284′) e Mattia Udom (247′).

I ROSTER

Mens Sana Basket 1871 Siena: 0 Alberto Cacace, 1 Dane Robert Diliegro, 7 Stefano Borsato, 11 Alex Ranuzzi, 15 Leonardo Marini, 21 Lorenzo Bucarelli, 22 Mattia Udom, 23 Christopher Roy Roberts, 25 Darryl “Truck” Bryant, 32 Valerio Cucci. Head coach: Alessandro Ramagli. Assistant coach: Matteo Mecacci.

BCC Agropoli: 4 Enrico Merella, 8 Riccardo Santolamazza, 9 Federico Manfrè, 11 Michele Pecora, 12 Davide Bovo, 13 Riccardo Bolpin, 14 Ludovico De Paoli, 15 Marc Christian Trasolini, 17 Giovanni Carenza, , 21 Stefano Spizzichini, 27 Mattia Stano, 31 Federico Di Prampero, 34 Terrence Terrell Roderick Jr. 45, Jonathan Peter Guimaraes Tavernari. Head coach: Antonio Paternoster. Assistant coach:Giuseppe Delia.

Terna arbitrale: Mens Sana Siena 1871-BCC Agropoli sarà diretta dal Sig. Enrico Boscolo di Chioggia (VE), Chiara Maschietto di Treviso e Gianguido Vanni Degli Onesti di Corno Di Rosazzo(UD).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy