Antonello Scuderi eletto presidente della Bcc Agropoli

Il nuovo consiglio di amministrazione elegge l’avvocato Antonello Scuderi presidente della Bcc Agropoli dopo circa un trentennio di presidenza Russo a cui rimane il merito storico di aver condotto i cilentani dalla serie D alla serie A2.

Il nuovo consiglio di amministrazione elegge, in perfetta armonia, l’avvocato Antonello Scuderi presidente della Bcc Agropoli, dopo circa un trentennio di presidenza Russo, a cui rimane il merito storico di aver condotto i cilentani dalla serie D alla serie A2. Assegnate anche  altre cariche tra cui quelle degli amministratori delegati che sono andate ad Alfonso Di Luccio e Fausto Salerno. Giulio Russo rimane nel cda con la carica di presidente onorario, con tutte le funzioni che ne derivano. A completare il consiglio l’imprenditore Gigi Benincasa.

In settimana il neo presidente imporrà subito un’accelerata sia alle operazioni di mercato, affidate al duo Finelli/Di Sergio, riconfermato nel ruolo di Direttore Sportivo che, da indiscrezioni, sembrano ormai a buon punto, per la gioia dei tifosi saraceni , sia all’individuazione di tutte quelle cariche necessarie a garantire il perfetto funzionamento della macchina organizzativa societaria in sintonia con l’importanza della categoria: nulla potrà essere lasciato al caso. Il presidente, il cda e quanti amano il basket Agropoli ora sono chiamati a risolvere il principale problema che agita i pensieri di tutti: reperire i fondi necessari per assicurare un futuro tranquillo e il mantenimento della categoria. Impresa non facile considerata l’assoluta mancanza di forze imprenditoriali locali e territoriali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy