Bergamo lotta ma è costretta alla resa nell’amichevole contro Biella

Bergamo lotta ma è costretta alla resa nell’amichevole contro Biella

Il risultato finale – 80-78 in favore dei padroni di casa – testimonia di una sfida equilibrata: i gialloneri si aggiudicano i primi due quarti (parziali 16-19 e 17-18), mentre i padroni di casa si prendono la ripresa (parziali 24-23 e 23-18).

di La Redazione

Nel secondo test amichevole, Bergamo disputa una più che positiva gara in casa della Pallacanestro Biella, formazione che appartiene alla nobiltà della Serie A2 e che sfiderà gli uomini di Dell’Agnello in campionato, essendo anch’essa inserita nel girone Ovest. Il risultato finale – 80-78 in favore dei padroni di casa – testimonia di una sfida equilibrata: i gialloneri si aggiudicano i primi due quarti (parziali 16-19 e 17-18), mentre i padroni di casa si prendono la ripresa (parziali 24-23 e 23-18).

Prima uscita in maglia giallonera per Brandon Taylor, che ha già dimostrato sprazzi del suo talento e buona confidenza con i compagni di squadra. Buone indicazioni, quindi, per coach Dell’Agnello, che ha fine partita ha espresso il suo pensiero: “Abbiamo fatto una partita a viso aperto, come è giusto che sia in questo periodo di carico e di esperimenti. Era la prima “vera” amichevole, ed ho notato grande voglia da parte dei ragazzi di aiutarsi. Nonostante qualche piccolo sbandamento abbiamo retto punto a punto contro Biella, e questo mi rende sicuramente soddisfatto”.

Questo il tabellino di Bergamo: Taylor 14, Roderick 15, Sergio 10, Fattori 9, Benvenuti 8; Zucca 4, Casella 14, Zugno 4, Bedini, Crimeni n.e., Augeri n.e., Monti n.e.. All. Dell’Agnello.

Prossimo appuntamento di pre-season mercoledì 12 settembre 2018. Al Palazzetto dello Sport di Bergamo si replica contro i piemontesi, palla a due prevista alle ore 17.00.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy