Biella, derby duro contro Tortona. Ma ci sono in palio punti playoff

Biella, derby duro contro Tortona. Ma ci sono in palio punti playoff

A tre turni dalla fine non è ancora il tempo di fare tabelle, ma per Biella una o due vittorie potrebbero bastare per iscrivere il proprio nome nel tabellone finale.

Commenta per primo!

Biella va a far visita alla capolista Tortona, in un derby piemontese che si preannuncia quanto mai combattuto e in cui le due compagini faranno di tutto per portare a casa i due punti. Il Derthona per chiudere al primo posto nel Girone Ovest, l’Angelico per mettere in ghiaccio la partecipazione ai play off, anche se negli ultimi gradini in classifica. Sensazioni differenti e opposte dopo l’ultima di campionato, con i ragazzi di Cavina vittoriosi all’ultimo contro l’Assigeco, mentre la truppa laniera si è fatta uccellare nei secondi finali dalla fame di vittorie della Bermè Reggio Calabria. L’attenzione sarà massima per entrambi le compagini, Carrea lo aveva detto a fine partita: ripartire dalle cose positive che sono state messe in campo contro Frates. In più ci sarà la cattiveria agonistica necessaria dopo aver fatto le valutazioni in palestra sulla sconfitta maturata contro i calabresi. Per il coach biellese Tortona è la peggior squadra che poteva capitare in questo momento, fisica e con più qualità rispetto a quella affrontata domenica scorsa. Cavina, coach di Tortona, si gode il momento positivo che lo ha portato in vetta alla classifica dopo tre vittorie di fila. Brooks, Marks, Garri e Reati sono l’ossatura di un gruppo che può far male a un team come quello biellese sicuramente più leggero. Se gli esterni di Biella Saunders, De Vico e Pierich sapranno trovare le giuste contromisure allora la partita sarà combattuta fino alla fine, Ferguson sarà il solito immarcabile puntero dei lanieri a cui coach Carrea affiderà le chiavi dell’attacco. A tre turni dalla fine non è ancora il tempo di fare tabelle, ma per Biella una o due vittorie potrebbero bastare per iscrivere il proprio nome nel tabellone finale. All’andata gli Orsi di Tortona rimasero davanti fino al 39 ‘ perdendo nel finale, per colpa di Hall e Ferguson, la vittoria, questa però è tutta un’altra partita

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy