Biella: è tutto pronto per la firma di William Saunders

Biella: è tutto pronto per la firma di William Saunders

Quando sembrava ormai certo che Biella non avrebbe riempito la casella lasciata libera da Hall, la soluzione è venuta dalla strada che collega il capoluogo laniero a Vercelli e poi a Casale.

Commenta per primo!

Quando sembrava ormai certo che Biella non avrebbe riempito la casella lasciata libera da Hall, la soluzione è venuta dalla strada che collega il capoluogo laniero a Vercelli e poi a Casale. Una sessantina di chilometri di distanza che hanno convinto prima la Junior a disfarsi delle prestazioni di William Saunders, e contestualmente Sambugaro ad avvalersi delle qualità dell’ala inglese. Saunders, nelle venti partite giocate al PalaFerraris, non ha mai convinto del tutto e, a parte le partite contro Tortona all’andata e contro Biella, è andato poche volte in doppia cifra. Tira con un 30 % da tre, mentre più deficitaria è la percentuale da due. La media di rimbalzi è di 4,3 a partita, non tantissimi ma nemmeno pochi. Il dato positivo è che non dovrà ambientarsi al campionato, avendolo già provato con la Junior, l’affidabilità e gli schemi invece sono da oliare. La firma sul contratto ancora non c’è, ma probabile nelle prossime ore la presentazione, in modo da farlo giocare già domenica pomeriggio contro Rieti. Un match delicatissimo per Biella, che punta a vincere per allontanarsi definitivamente dalle zone pericolose.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy