Biella precisa su Corbani: “C’è stima con il coach oltre l’anno di contratto”

Biella precisa su Corbani: “C’è stima con il coach oltre l’anno di contratto”

Commenta per primo!

Allo scopo di far chiarezza in merito al rapporto che lega Pallacanestro Biella a coach Fabio Corbani, Capo Allenatore dell’Angelico, e a coach Federico Danna, Responsabile del Settore Giovanile rossoblù, la Società è costretta a dissociarsi da quanto riportato in data odierna nel titolo in prima pagina sul bisettimanale Il Biellese. Si precisa quanto segue:
Pallacanestro Biella è legata a coach Fabio Corbani non soltanto da un contratto, ma da un rapporto di stima umana e professionale, di rispetto reciproco e di fiducia. Non è mai stata presa minimamente in considerazione da parte del Club l’ipotesi di un cambio alla guida tecnica della Prima Squadra. Risolte le priorità societarie, intese di carattere economico e amministrativo, Pallacanestro Biella metterà a disposizione del General Manager Marco Sambugaro e dell’allenatore quanto sarà necessario per allestire un roster di buona qualità, in grado di disputare con l’onore che merita un team storico come Pallacanestro Biella gli impegni della prossima stagione.
Allo stesso tempo, ripartendo dagli ottimi risultati ottenuti quest’anno e coscienti dei sacrifici che ogni area del Club dovrà continuare ad affrontare anche nei prossimi mesi, insieme al Responsabile del Settore Giovanile verrà valutato un piano di crescita riservato al vivaio, fiore all’occhiello di Pallacanestro Biella, come sempre è accaduto in passato attraverso un serio e costruttivo confronto. Il titolo proposto da Il Biellese, dal chiaro impatto giornalistico, secondo il quale le figure tecniche e umane di coach Corbani e di coach Danna non possono coesistere, è da ritenersi del tutto fuorviante, oltre che poco rispettoso nei confronti della professionalità dimostrata in carriera da entrambi gli allenatori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy