Biella riparte da De Vico, Chillo, Lombardi e…?

Biella riparte da De Vico, Chillo, Lombardi e…?

Commenta per primo!

Festa di fine anno per l’Angelico Biella, in un albergo cittadino giocatori e tifosi si sono stretti in un abbraccio celebrativo per una stagione che ha dato molte soddisfazioni ai colori rossoblù e che ha portato le camisetas del’Angelico in giro per l’Europa. Da quando è finita la serie play off, è cominciata una ridda di voci sul futuro della società dal punto di vista sportivo, ma di certo al momento non c’è nulla: questo il messaggio in coro che viene pronunciato dal GM Sambugaro e dall’Ad D’adamo. Le motivazioni sono semplici: la prossima settimana si svolgerà un CDA dei soci che stabilità il budget su cui lavoreranno coach e GM per dare a Biella un’altra stagione da prim’attore. Salutati Marzaioli e Kyle Johnson, si prova a fare una sorta di previsione per il resto della squadra, che dovrà essere costruita dal confermatissimo coach Fabio Corbani. De Vico, Chillo e Lombardi sono l’ossatura consolidata che, forte dell’esperienza maturata, dovrebbe trascinare il gioco dei rossoblù. Da valutare la posizione di Laquintana, che Capo d’Orlando vorrebbe a base per lanciarlo in serie A1, e che quindi potrebbe aver terminato il suo proficuo lavoro all’ombra del Mucrone. Da valutare anche le posizioni dei due uomini più d’esperienza: Biella vanta opzioni come Berti e Infante, uomini il cui rendimento servirebbe all’Angelico. Ma la grande incognita è Alan Voskuil: la società non fa mistero di volerlo trattenere, bisognerà vedere solo l’esito dell’operazione e trovare l’accordo con il giocatore. Difficile invece ipotizzare la permanenza di BJ Raymond in maglia laniera, la sua buona stagione avrà aumentato il numero degli ammiratori e dei potenziali acquirenti. Una volta definita la prima griglia sarà poi compito della società costruire una squadra affidabile e capace, ma solo dopo aver svolto il primo compito: la definizione del budget. Giovani e solidità economica questi i pilastri della prossima stagione targata come sempre Angelico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy