Brescia per scacciare le luci e le ombre, Trento per restare a punteggio pieno

Brescia per scacciare le luci e le ombre, Trento per restare a punteggio pieno

Commenta per primo!

Dopo la prova piena di luci e ombre fornita dalla Centrale del Latte nella prima uscita stagionale, ci si trasferisce a Trento, città dai dolci ricordi: qui l’anno scorso la Leonessa è riuscita a vincere per due volte di fila durante le semifinali dei Playoff, passando dall’1-1 al 3-1 e strappando così il pass per la finale. Al Pala Trento andrà dunque in scena la seconda giornata di questo campionato di Legadue Gold con i padroni di casa che affidano la regia del gioco ad Andres Pablo Forray, chiamato da tutti “Toto”, è giunto alla sua quarta stagione a Trento. Anche quest’anno sarà il capitano della squadra bianconera e sarà proprio lui a guidare la truppa di coach Buscaglia verso il miglior record di vittorie possibile. Come Forray, anche BJ Elder è stato confermato dal d.s. Trainotti; il numero 20 bianconero ha dimostrato tutto il suo valore nel campionato precedente. Sicuramente, come la stagione precedente, è lui la punta di diamante della formazione trentina. L’anno scorso chiuse i play off a 18,3 punti, 3 rimbalzi e 2 assist di media a partita. A fianco del giocatore dell’Alabama troverà posto il “rookie” da Syracuse: Brandon Triche. Le sue doti tecniche ed atletiche, in fase offensiva, sono fuori discussione. Dovrà, comunque, ambientarsi al campionato italiano, soprattutto in difesa. Completano il quintetto il talentuoso Davide Pascolo, l’anno scorso ha chiuso la regular season a 8 punti a partita per passare a 12 durante i playoff, e Luca Lechthaler che dopo aver trovato pochissimo spazio nelle ultime due stagioni alla Montepaschi Siena ora è pronto ad una sfida. Sarà lui il centro titolare della truppa di coach Buscaglia. Il playmaker di riserva é Marco Spanghero. Il giovane triestino classe ’91, giunto ormai alla sua quarta stagione in bianco-nero, non solo é un regista affidabile, ma é anche un abile tiratore dalla lunga distanza. Il reparto esterni dell’Aquila Trento, quest’anno, è molto più profondo e competitivo rispetto alla scorsa stagione. Nonostante la partenza di Conte e Umeh, con l’arrivo di Brandon Triche, Davide Poltroneri e Simone Fiorito le rotazioni si sono di fatto allungate. Davide Poltroneri è l’uomo a sorpresa che dalla panchina può spezzare in due la partita. Capocannoniere della Dna nello scorso campionato, ha il compito di essere il giocatore collante in tutte e due le metà campo. L’ultimo esterno è Simone Fiorito: giocatore rientrato a Trento, dopo una stagione a Casalpusterlengo, sarà lo specialista della squadra dall’arco dei 6.75. Chiamato in causa per aprire le difese avversarie, dovrà mantenere alte le sue percentuali al tiro. Completano il pacchetto lunghi l’ala forte classe ’92 di scuola Snaidero Udine: Lorenzo Molinaro e il centro classe ’91 Filippo Baldi-Rossi dotato di grande tecnica e abilità nei movimenti spalle a canestro., entrambi under. Quella di Buscaglia é una squadra molto competitiva, che poggia innanzitutto sulla forza di BJ Elder, senza dubbio il giocatore con più punti nelle mani; ma occhio a Brandon Triche, la guardia newyorkese ha tutte le carte in regola per dare fastidio a molti pari ruolo avversari. Insomma ritorna in scena il duello visto più volte l’anno scorso tra JR Giddens e BJ Elder, sarà compito di Fultz invece provare a contenere Triche. A Davide Pascolo tocca il duro compito di marcare l’MVP della prima giornata al San Filippo, Tamar Slay. Sotto le plance bello il duello tra due giocatori fisicamente e tecnicamente molto simili come Luca Lechthaler e Tommaso Rinaldi. Ah, non dimenticatevi di seguire la coppia Di Bella – Forray, insomma ci sarà da divertirsi! Sicuramente battere la Centrale del Latte richiederà uno sforzo ben maggiore rispetto alla partita in casa di Trieste, dove i trentini hanno ottenuto una netta vittoria nella prima giornata. Appuntamento al Pala Trento Sabato 12 alle ore 20:30, non perdetevi questo spettacolo!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy