Casale: Della Valle ringrazia la società che lo lanciò nel grande basket

Casale: Della Valle ringrazia la società che lo lanciò nel grande basket

Commenta per primo!

E’ stato il personaggio indiscusso della settimana, dopo un Europeo U20 chiuso con l’oro ed il titolo di MVP della manifestazione più importante a livello giovanile nel vecchio continente. Per arricchire quanto più possibile il proprio bagaglio d’esperienza, sportiva e umana, ha scelto gli States e Ohio State University, senza però mai dimenticare le proprie origini, ed i primi importanti passi compiuti proprio al PalaFerraris, in rossoblù. Amedeo Della Valle saluta la Junior attraverso il sito ufficiale.

“Prima di ripartire, vorrei dedicare un ringraziamento particolare alla Junior. Per me, infatti, Casale rimane un posto speciale, nel quale ho avuto la possibilità di crescere sia dal punto di vista cestistico che umano. Ho avuto modo di maturare stando a contatto con uno staff tecnico di prim’ordine, con due coach preparatissimi come Lorenzo Pansa e Andrea Valentini, che mi hanno seguito passo per passo nel mio percorso di crescita, e Marco Crespi, che mi ha fatto debuttare in prima squadra. Inoltre, ricordo con piacere l’under in cui ho giocato ed il grande potenziale che quella squadra aveva, su tutti Edoardo Giovara, che merita oggi di ritagliarsi il proprio spazio. Per me la Junior è stata una vera scuola, mi ha aiutato a maturare come giocatore e per questo consiglierei a chiunque, soprattutto coloro che desiderano confrontarsi in un settore giovanile di alto livello, di scegliere Casale come punto di partenza per la propria carriera cestistica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy