Casale in trasferta a Trapani: è già spareggio play-off

Casale in trasferta a Trapani: è già spareggio play-off

La 24^ giornata del campionato di basket di Serie A2 Ovest mette di fronte due formazioni che restano ambiziose nonostante i problemi attraversati in questo inizio di 2016

Commenta per primo!
La 24^ giornata del campionato di basket di Serie A2 Ovest mette di fronte due formazioni che restano ambiziose nonostante i problemi attraversati in questo inizio di 2016: Trapani riceveCasale Monferrato per un vero e proprio spareggio play-off.
Passa dalla Sicilia la voglia della Novipiù di riacciuffare con solidità le posizioni di classifica che contano; classifica che vede le due contendenti entrambe a quota 22 punti ma con Casale con un +6 da difendere nello scontro diretto.
Reduce dal successo liberatorio di domenica scorsa contro Latina Casale arriva di fronte alle Egadi con ildubbio Blizzard.
La guardia italo-americana ha rimediato una “scavigliata” nell’allenamento di mercoledì e tutto lascia supporre che sarà solo aggregato alla spedizione monferrina.
Nuova tegola sulla Novipiù che è reduce da un periodo nero sul fronte infortuni.
In via di recupero definitivo il centro Fall, protagonista nell’ultima giocata di una doppia-doppia da 12 pt + 10 rimbalzi (4 in attacco); alla ricerca della forma migliore il capitano Martinoni, anch’egli vittima, a cavallo delle due annate, di un infortunio ma già determinante per gli equilibri che ha restituito alla truppa di coach Ramondino.
Condizione invidiabile quella di Nicola Natali; l’ala toscana ha spezzato la parità contro Latina con ledue triple seguite dall’urlo liberatorio che è quello di tutta una squadra che vuole uscire da un periodo tremendo!
Trapani non sta meglio: il play Tommasini out, l’oriundo Filloy che forse farà comparsa solo in panchina.
Squadra “cortissima” che ha perduto male l’ultima a Reggio Calabria ma capace di espugnare nel turno precedente Casalpusterlengo!
Insomma: una banda, quella di coach Ducarello, che a roaster completo si troverebbe con qualche punticino in più in classifica.
Le certezze degli amaranto sono quelle del “centrone” tricolore Renzi (17.7 ppg + 7 rimbalzi) e del folletto Mays (17.7 + 3 assist).
Ottimo l’impatto dell’ala ex Matera Okoye che ha sostituito lo sfortunato Griffin: 3 partite e subito 17 ppg con 36 minuti d’impiego e tanta, tanta energia.
Minutaggio in aumento anche per l’ex promessa Chessa, play ex Torino e Sassari solo per citarne alcune.
Rotazioni al lumicino completate dall’esterno Viglianisi e dal veterano Ganeto per una squadra storicamente con tanti punti nelle mani: 83.5 di media quelli prodotti da Renzi e soci in questa stagione!
Ma squadra che, con gli infortuni, si sta abituando a chiudersi bene in difesa, abbassare il ritmo e concedere sempre meno alle avversarie ( 61 i punti subiti a Casalp).
La sensazione è che Casale non parta sconfitta come nelle ultime due discese a Trapani; nello scorso campionato in particolare, la Novipiù presentò, complici infortuni illustri, squadra “green”, con ragazzi che si affacciavano per i primi minuti al basket che contava.
Quei ragazzi stanno crescendo in carattere e tecnica: Luca Valentini ed Eric Ruiu, rispettivamente classe ’97 e ’96, sono tra le più belle sorprese delle ultime settimane.
Non chiamiamola prova di maturità, sarebbe esagerato; ma siamo sicuri che i due “baby” soffriranno l’impatto del pubblico siciliano?

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy