Casale Monferrato, parla Cerutti:”Serve umiltà per uscire da questo momento”

Casale Monferrato, parla Cerutti:”Serve umiltà per uscire da questo momento”

Il Presidente in sala stampa al termine della gara contro Treviglio

Commenta per primo!

Dott. Giancarlo Cerutti: “Questa squadra può essere paragonata ad un cocktail i cui ingredienti non sono però quelli giusti. Questa cosa l’ho già detta da molte settimane sia al DG Martelli che a coach Ramondino, e bisogna cercare di cambiare la formula. La chimica tra i giocatori è molto importante, evidentemente quest’anno si pensava di aver preso certi giocatori e si pensava che la chimica tra vecchi e nuovi avesse più fluidità, ma i risultati non dicono questo. Si può uscire da questo momento con l’umiltà di capire che bisogna porre rimedio: non è facile rimediare ora, lo sappiamo tutti, ma si fa di necessità virtù. Bisogna accettare il verdetto del campo e combattere una dura battaglia fino alla fine del campionato per salvarsi: questo è il nostro obiettivo. Quest’anno la ciambella non avrà il buco che ci immaginavamo, ma siccome dobbiamo mangiarla, dobbiamo cercare di renderla meno insipida. Sicuramente non dobbiamo essere grandi coach internazionali per rendercene conto ma in 17 anni non ho mai messo bocca su acquisti e cessioni”.

Uff.Stampa Junior Casale Monferrato

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy