Eurotrend Biella, Una stagione bella e importante

Eurotrend Biella, Una stagione bella e importante

Quattro riflessioni sulla stagione 2017/2018 da poco conclusa, quattro obiettivi per il futuro prossimo

di La Redazione

MIGLIORIAMOCI ANCORA

Volevamo che la scena finale fosse diversa, altre angolature, altri sguardi, diversa ma è andata così. Una sfida sbagliata nell’approccio – Gara 1 – dieci minuti fatali in totale black out – Gara 4 – hanno segnato il capitolo più ambizioso della nostra stagione, chiudendo tra l’amarezza sul campo della Poderosa Montegranaro l’avventura ai Playoff. L’obiettivo, l’ultimo, era superare il primo turno in post season. Non ci siamo riusciti e ci dispiace. Nello sport capita. Forse il serbatoio era davvero vuoto, forse ha inciso altro. Oggi è tempo di fermarsi e riflettere su quello che si poteva fare e non si è fatto. Come gruppo e come singoli. Perchè nello sport, nel basket come in altre discipline, se si perde non serve a nulla piangersi addosso, puntare il dito, trovare alibi. Conta solo migliorarsi, essere migliori il giro successivo. Giro che questo gruppo non avrà, purtroppo, ma che avrà Biella. Una cosa è certa: lavoreremo ancora con questo desiderio.

 

FARLO AL FIANCO DEL NOSTRO TERRITORIO

Abbiamo abbracciato la Città e i nostri tifosi fin dall’inizio della nuova avventura. Tanti segni, tanti significati, tanti messaggi. Concreti. Il Battistero, monumento storico di Biella, stilizzato sui pantaloncini ci ha accompagnato nel viaggio in campionato e ai Playoff, sfoggio simbolico dell’eccellenza del nostro territorio. Così in Coppa Italia con la presenza del nome della Città sul fronte canotte. Ma c’è stato altro. L’iniziativa costruita insieme all’Unione Industriale Biellese è solo l’ultima e la più autorevole. Ci siamo fatti ambasciatori del Made in Biella e della cultura biellese, consci delle nostre potenzialità di Club seguito e apprezzato in molte piazze d’Italia. Un primo passo in vista di un percorso lungo che ripartirà, come detto, con l’ambizione di migliorarsi, su tutti i fronti. Un percorso che vuole raccontare tanto di Biella anche la prossima stagione.

 

CON IL CUORE DEI NOSTRI TIFOSI

Tremilaottocento tifosi nel derby. Sono solo numeri ma è giusto ricordarli. Ancora una volta Biella ha risposto “presente” alla chiamata della propria squadra. L’HYPE Forum si è confermato uno dei palazzetti più caldi della Serie A2 con una media di tremila spettatori sugli spalti e questo è un elemento fondamentale da cui ripartire. Pallacanestro Biella ha a cuore il proprio pubblico e lavorerà per metterlo ancora di più al centro di tutto.

 

E NEL SEGNO DELLA CONTINUITÀ

Dicevamo…è stato un percorso dai tanti obiettivi. Provare a essere competitivi, sorprenderci e sorprendere, centrare la Coppa Italia e poi entrare nei Playoff, farlo con il fattore campo a proprio favore. Superare il primo turno in post season era solo l’ultima missione. L’amarezza di non esserci riusciti non cancella però la scalata che ha preceduto l’ultima salita. L’annata sportiva è stata emozionante e continua, segnata da tante vittorie e da qualche caduta, ma continua. Siamo arrivati forse col fiato corto alla tappa finale ma va bene così. I limiti, il più delle volte, sono stati superati dal desiderio di riuscirci insieme. Merito della squadra e merito dello staff tecnico, merito di coach Carrea che ha saputo indirizzare il gruppo tra le onde seguendo le giuste traiettorie, puntando sull’unione, lavorando sull’energia, sulla testa e sulle gambe. E che il Club ha voluto con sé ancora, rinnovando un forte legame che dura dall’estate del 2015. La terza squadra di coach Michele Carrea ha avuto fame, dovrà averla anche la prossima. L’Eurotrend è stata competitiva, ha sorpreso ed è arrivata quarta nel girone Ovest al termine della regular season. Ha conquistato la qualificazione in Coppa Italia (salutata a testa alta in semifinale) e si è aggiudicata un pass tra le sedici migliori squadre del campionato. Con merito. Gli obiettivi, tanti, sono stati raggiunti e fanno della nostra stagione qualcosa di bello e importante.

 

Uff.Stampa Pallacanestro Biella

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy