Ferentino ancora imballata cade in casa contro una buona Rieti

Ferentino ancora imballata cade in casa contro una buona Rieti

RIETI VS FERENTINO 57 75

Commenta per primo!

Ferentino cade in casa alla prima davanti al suo pubblico, complice una condizione fisica non ottimale, le basse percentuali dal campo e l’assenza di Matteo Imbrò per precauzione. Molto bene la squadra di coach Nunzi, che è apparsa più in forme e più rodata nei propri ingranaggi.

Il primo possesso della gara viene buttato via da Rieti e Ferentino ne approfitta con Gigli per siglare i primi due punti della gara, ma Rieti pareggia immediatamente. Ferentino però attacca di squadra e forza qualche palla persa, anche se non sfrutta al meglio queste buone difese gettando a propria volta via il pallone. Dopo 3 minuti di gioco siamo sul 4-6 per gli ospiti con Sims in grande spolvero, autore di tutti e 6 i punti della formazione laziale. Dopo un paio di minuti di astinenza la FMC ritorna a muover il proprio tabellino con Sabbatino e Gigli, che impattano la gara sull’8-8. Sims però è ovunque e riporta i suoi sul +4, costringendo coach Ansaloni a chiamare timeout. Uscita dal timeout Ferentino spreca un paio di buone occasioni per poter rifarsi sotto.  Rieti non sfrutta al massimo la carestia amaranto e segna solo tre punti, che però sono sufficienti per allungare fino al +9 con cui si chiude il quarto, con il punteggio di 8-17.

La seconda frazione inizia con una buona difesa della squadra di casa che riesce a recuperare un buon pallone e a trasformarlo in due punti con Musso. Lo stesso copione si ripete subito dopo, solo che questa volta è Benvenuti a realizzare. Rieti si sblocca dal campo con Eliantoni che allontana Ferentino con una tripla. Ferentino cerca in tutti i modi di rientrare ma Rieti risponde colpo su colpo. Ferentino torna fino al -6, coach Nunzi chiama timeout e Casini segna ma Ferentino si rifà sotto fino al singolo possesso di svantaggio, ma poi butta via due occasioni ottime per pareggiare e Rieti scappa di nuovo sul +6. Ferentino con due buone difese ed un canestro limita i danni e va negli spogliatoi con solo 5 punti di svantaggio. Punteggio molto basso con le due squadre che sono ancora lontane dall’essere al 100% e con l’assenza di Imbrò per gli amaranto che sta pensando nella fase offensiva, anche se Sabbatino e Musso stanno svolgendo un compito egregio.

Il secondo tempo inizia con la FMC che spreca due occasioni per rifasi sotto mentre Di Prampero punisce immediatamente dall’altra parte dalla lunga. Terzo quarto iniziato molto bene nella metà campo offensiva dalle due squadre, con qualche conclusione dalla lunga distanza e tanto contropiede. Rieti però è più cinica e allunga sul +8, mentre Ferentino è molto più confusa in attacco. Pepper porta per la prima volta in doppia cifra di vantaggio i suoi. Blackout totale della FMC che non riesce a trovare un canestro da un po di tempo, nonostante la difesa dei padroni di casa sia tutt’altro che malvagia, visto che gli ospiti sono a 45 dopo quasi 3 quarti di gioco. Rieti chiude bene il terzo quarto e scappa via sul +10.

L’ultima frazione si apre con Rieti che prova a dare l’allungo decisivo con due triple, una di Casini e l’altra di Eliantoni. Ferentino prova a tornare in gara ma Rieti è molto precisa dall’arco e vola sul + 15 . Ferentino non riesce a tornare in gara per via delle percentuali basse dal campo e Rieti va in controllo per il resto della gara, chiudendola col risultato di 57-75. 

RIETI VS FERENTINO 57 75

FMC FERENTINO: Musso 11, Gigli 6, Capuani, Datuowei NE, Sabbatino 4, Imbrò NE, Gilbert 11, Carnovali 17, Atata NE, Bertocchi, Benvenuti 6, Raymond2

NPC RIETI: Casini 10, Della Rosa 2; Benedusi 3, Eliantoni 6, Zanelli Ne, Trevisan, Aoletta, Chillo 9, Sims 25, Di Prampero 8, Pepper 12

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy