Ferentino batte con qualche patema Roma e prende il terzo posto nel torneo di casa

Ferentino batte con qualche patema Roma e prende il terzo posto nel torneo di casa

FMC FERENTINO 63 EUROBASKET ROMA 61

Commenta per primo!

La FMC Ferentino si è aggiudicata il terzo posto nel torneo di casa dopo la vittoria per 63-61 sull’Eurobasket Roma, autrice di una partita che ha sempre inseguito, ma che non ha mai lasciato andare. Bene i padroni di casa in difesa, ancora da sistemare qualcosa in attacco, ma la via intrapresa è sicuramente quella giusta, calcolando che, oltre ad Imbrò, è stato assente anche Sabbatino, infortunatosi nella partita giocata ieri contro la NPC Rieti.

Palla a due controllata dagli ospiti che non riescono a sfruttare due buone azioni costruite per trovare la via del canestro lungo, mentre Ferentino in transizione punisce con Gilbert e Carnovali da dietro l’arco. Ma Roma, come ha dimostrato ieri, non è una squadra che si scompone e a metà quarto impatta sull’8-8. Consapevoli della figura non bella fatta ieri, la FMC ha iniziato la gara con un piglio decisamente diverso, difendendo in maniera molto aggressiva e sfruttando molto più il gioco in transizione. L’aumento di ritmo fa si che le percentuali crescano per la fiducia e una fiducia di squadra favorisce un gioco pulito in entrambe le metà campo. Roma ancora un po’ imballata, anche a causa della fatica fatta il giorno prima. Alla suono della prima sirena siamo sul 17-12 per la FMC Ferentino.

Il secondo quarto inizia con Easley che sfrutta un errore difensivo per schiacciare indisturbato, poi Bonessio e sempre Easley impattano a quota 20 la gara, prima che Righetti, con un fallo e canestro, porti a Roma il primo vantaggio della gara sul 20-23. Punteggio che rimane tale per un paio di minuti, poi le squadre iniziano a ritrovare ritmo e Roma, sfruttando proprio il ritmo alto, si porta avanti di 4 punti, sul 27-31. Ferentino prova ad accorciare ma Roma riesce a mantenere un cuscinetto di tre punti con cui va al riposo al suono della sirena dell’intervallo. Bene Righetti e Raymond, che in questo quarto hanno segnato rispettivamente 11 e 9 punti, un pò meno bene gli attacchi a metà campo delle due compagini, che molto spesso risultano inefficaci e stantii.

Il secondo tempo inizia con gli ospiti che gestiscono il primo possesso e non riescono a convertire, mentre la FMC trova subito la via del canestro su azione di transizione secondaria con Gilbert. Ferentino trova energia offensiva dalla difesa, infatti ogni volta che i ragazzi di coach Ansaloni riescono a forzare una palla persa riescono quasi sempre a trovare la via del canestro dall’altra parte, non necessariamente in transizione. Roma è bloccata a due punti realizzati dall’inizio del quarto e Ferentino ne approfitta per tornare avanti di un possesso pieno. Fase della partita un po’ statica in cui Roma trova qualche punto dalla lunetta, mentre Ferentino ogni tanto trova qualche soluzione, sopratutto con Gigli, lasciato solo sui 5 metri per le scelte difensive dei romani sui pick and roll. Con un canestro da tre punti a 10 secondi dalla sirena Gilberto porta i suoi sul +6, massimo vantaggio da un po’ di tempo. Il quarto si chiude sul 55-49 per i padroni di casa.

Ferentino apre l’ultimo quarto con un canestro di Carnovali in penetrazione. Dopo aver eguagliato il massimo vantaggio sul +9, Ferentino si concede un paio di pause in attacco e Roma prova a rifarsi sotto, ma è sempre la squadra di casa ad aumentare il divario con Musso che dalla lunga consegna i suoi il primo vantaggio in doppia cifra. Vantaggio che dura poco perché Righetti risponde subito con la stessa moneta. In uscita dal timeout Vangelov riporta i suoi sul -5, poi Richetti sul -3.  Deloach pareggia la gara ma Musso, con un paio di giocate difensive importanti, permette a Ferentino di tornare avanti di 2 a un minuto dalla fine. Righetti non trova il pareggio e Ferentino porta a casa la gara e il terzo posto.

FMC FERENTINO 63 EUROBASKET ROMA 61

FMC FERENTINO: Musso 7, Gigli 10, Capuani NE, Datuowei, Sabbatino NE, Imbrò NE, Gilbert 14, Carnovali 10, Atata NE, Bertocchi, Benvenuti 6, Raymond 16

EUROBASKET ROMA: Nardi NE, Belloni 2, Deloach 17, Petrucci 2, Malaventura 2, Righetti 20, Easley 8, Vangelov 4, Bonessio 6, Cicchetti NE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy