Givova, Longobardi post Brescia: “La mia avventura con Scafati termina qui”

Le parole del Patron Longobardi

Commenta per primo!

Ecco la dichiarazione di patron Nello Longobardi: «Abbiamo regalato una bellissima immagine di sport, con una bellissima cornice di pubblico, sia di parte scafatese che bresciana. Brescia ha dimostrato di essere più forte ed ha meritato il passaggio del turno. La mia personale avventura con il basket a Scafati finisce qui, dopo ben 25 anni. Sono stanco, non sono più mosso dalla medesima passione che avevo in passato ed ora voglio cambiare vita. Ringrazio Rossano e Acanfora, per la fiducia, la stima e l’amicizia. Scafati deve avere un futuro nel basket, perché è una piazza importante, ma io non ho più voglia di proseguire. La scelta non è figlia dell’amarezza per la sconfitta e non ha nulla a che vedere con il basket in generale, ma è dettata esclusivamente da motivi personali. Voglio avere un profilo più basso, devo farlo con fermezza per me stesso, per il mio lavoro e per la mia famiglia. Essere un personaggio pubblico al meridione comporta numerosi problemi e per me, dopo tanto tempo, è arrivato il momento di cambiare stile di vita e, forse, di allontanarmi dalla mia terra, dove non mi ci ritrovo più, né come imprenditore, né come persona. La mia è una decisione definitiva ed inamovibile, sulla quale non tornerò più indietro».

Uff.Stampa Givova Scafati

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy