Il Basket Agropoli supera la Virtus Cassino al termine di un interessante confronto

Il Basket Agropoli supera la Virtus Cassino al termine di un interessante confronto

Ottima amichevole pre campionato tra Agropoli e Cassino che in un PalaDiConcilio alquanto deserto danno vita ad un incontro vibrante e combattuto fino all’ultima sirena. Turel, Langford, Molinaro e Contento tra i delfini; Bagnoli, Del Testa, Quartuccio e l’ex Birindelli tra gli ospiti i più attivi della gara.

Commenta per primo!

BASKET AGROPOLI – VIRTUS CASSINO: 72 – 62

(21/14-18/14-20/20 -13/14)

Vibrante gara al PalaDiConcilio tra i cilentani del basket Agropoli che presentano per la prima volta sul parquet l’americano Kevin Langford e i laziali della Virtus Cassino che presentanto l’ex Birindelli che tanto bene ha fatto in passato con la maglia dei delfini. L’attenzione è puntata tutta sull’esordio dell’americano arrivato da poco alla corte di coach Finelli e apparso già in discrete condizioni. Una gara la sua condita da 14 punti e alcuni pregevoli rimbalzi difensivi che hanno soddisfatto il pubblico presente. Agropoli che parte con Turel, Santolamazza, langford, Molinaro e Lucarelli; Cassino che risponde con Bagnoli, Del Testa, Giampaoli, Sergio e Valesin. Ancora fermo ai box Marra, mentre Carenza non scende in campo a scopo precauzionale per un leggero fastidio al polpaccio destro.  Primo quarto equilibrato con i soliti Turel, Molinaro e Romeo che cercano e trovano punti pesanti dalla lunga distanza e con Langford a carburare e far conoscenza con la nuova realtà. In cabina di regia capitan Santolamazza appare già a buoni livelli. Ospiti a combattere e a trovare punti con la grinta e la forza di Bagnoli che infila 5 punti e la tripla di Del Testa che manda tutti al primo riposo sul 21 a 14. Tenta di fare subito la differenza l’Agropoli al rientro in campo trascinata dal solito indomito Romeo che infila tripla e punti dal pitturato, emulato pari pari da Contento 14393338_1377384878962030_866427857_oe con Langford in costante crescita che infila altri 5 punti. Reggono gli ospiti con il solito Dal Testa, con la tripla di Valesin e con i punti di Birindelli e si finisce sul 18 a 14 (39 a 28). Dopo il lungo riposo le due squadre rientrano con ritrovata grinta e si affrontano senza esclusione di colpi senza che gli attori cambino: Langford e Molinaro infilano triple e punti; Marzili, Quartuccio e Giampaoli rispondono con la stessa moneta, triple e punti e quarto che va in archivio sul 20 a 20 (59/48). 11 i punti da recuperare per gli ospiti con Agropoli che difende alla grande e bisogna arrivare a 6’e 58″ per registrare i primi 2 punti a referto con la firma d’autore di Gabriele Romeo. Si scatena Turel che infila 2 triple ma è Quartuccio a vanificare tutto con una tripla e  3 punti dal pitturato. Quarto che fila via sul perfetto equilibrio e sulla sirena Bagnoli che trova i punti del 14 a 13 per i Cassino, per il finale definitivo di 72 a 62 per Agropoli. Ultima parte della gara con l’attenzione dei tifosi cilentani rivolta alla notizia dell’imminente arrivo al palazzetto anche del secondo americano, Taylor, sbarcato alle 18 a Capodichino.

D.Taylor all'arrivo a Capodichino
D.Taylor all’arrivo a Capodichino

L’ingresso al palazzetto, a gara ormai finita è salutato dal fragoroso applauso che consegna a coach Finelli il roster completo. Basket Agropoli atteso sabato sera, alle ore 19, al PalaPonteGrande di Ferentino dove affronterà in amichevole la Fmc prima di tuffarsi nell’ultima settimana di lavoro che la porterà allo scontro amarcord contro la Viola Reggio Calabria di coach Paternoster.

Basket Agropoli: Turel 17, Santolamazza, Langford 14, Molinaro 9, Lucarelli 3, Amanti 2, Romeo 12, Ndiaye 1, Contento 14, Lepre n.e., Carenza n.e., Silvestri n.e., Marra n.e. Head Coach Alex FINELLI; Assistant Coach: Giuseppe DELIA – Alessandro MARZULLO.

Virtus Cassino: Bagnoli 13, Del Testa 13, Giampaoli 5, Sergio 4, Valesin 7, Birindelli 6, Marzili 4, Quartuccio 10, Guglielmo n.e., Poti n.e., Serra n.e.. Head coach: Luca VETTESE.

Arbitri: Mogavero e Sabatini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy