Inside the A2 Ovest – Casale: “blocco” italiani e area tecnica confermata. Another “year” in paradise?

Inside the A2 Ovest – Casale: “blocco” italiani e area tecnica confermata. Another “year” in paradise?

Commenta per primo!

Pochi giorni al via del campionato 2015-2016 per la Novipiù diretta per il secondo anno consecutivo da coach Marco Ramondino, coadiuvato nella gestione dal “gm dell’anno”Marco Martelli.

Una stagione che si presenta affascinante e al tempo stesso “misteriosa” quella dei rossoblù della Junior Casale: difficile prevedere quale sarà la dimensione di un team che ha deciso di ripartire sì dalle conferme di 4/5 del quintetto titolare (Tommasini, Natali, Martinoni Fall ) ma anche di investire su un gruppo di ragazzini terribili, pescati tra minors o promossi in prima squadra dal floridissimo settore giovanile.

Giallo dell’ultima ora è stata il mancato tesseramento dell’ala estone Jurtom, liberato solo lunedì scorso in quanto non ritenuto evidentemente pronto, seppur di gran prospetto, per un campionato vero come l’A2!

Il sostituto (conferma di meno di 18 ore fa, manca solo il nullaosta per poterlo schierare a Reggio Calabria per la prima di campionato) sarà Will Saunders.

L’ ala britannica classe ’91, ha svolto tutta la preparazione con Capo d’Orlando, alla corte di quel Giulio Griccioli, coach di Casale ai tempi di “riaccendiamola“, che chissà non lo abbia caldeggiato alla sua ex-dirigenza.

Esplosività, fondamentali già ben delineati (il tiro dall’ arco su tutti) e un carattere da leader quello del secondo straniero di Casale: ecco come è avvenuta l’inversione di rotta per la società del Dott. Cerutti, certo non soddisfatta di una pre-season con più ombre che luci.

Individuato nel ragazzo nato a Londra (e che ha già esordito nella propria nazionale) l’anello mancante, Casale, dopo un’ ultima settimana a dir poco intensa, è ora pronta a ripartire dal 4° posto della scorsa regular season e dalla semifinale play-off, raggiunta grazie alla vittoriosa ed esaltante serie di derby contro Biella.

IL ROSTER

Il Quintetto – Come anticipato, il vero “trade d’union” tra il passato e il futuro.

In cabina di regia ci sarà ancora Giovanni Tomassini, play marchigiano classe ’88: dalle sue mani partiranno i passaggi che illumineranno il gioco della Novipiù, senza disdegnare le sortite a canestro o il tiro dall’arco, fondamentali in cui è apparso sempre in totale controllo.

Il ruolo di guardia sarà del mancino T.J. Bray, USA classe ’92, tassello fortemente voluto da Ramondino in quanto conoscitore della serie (ex Trapani dove ha giocato da rookie) ed elemento duttile (classica “combo” con record di oltre 100 assist in 3 dei 4 anni di studi nella prestigiosa Princeton University).

Il “3” titolare, sarà Will Saunders, l’ultimo arrivato in casa Junior; due stagioni appena terminate nel college di Charleston Southern, l’ultima delle quali in cui ha tirato con il 40% da 3!

A impreziosire la carta d’identità del giocatore britannico, i 6 rimbalzi a partita con 13 ppg.

L’ala forte sarà il capitano Niccolò Martinoni, classe ’89, alla quarta stagione consecutiva in Monferrato; da lui ci si aspetta la definitiva consacrazione ad alto livello grazie alla conclamata intelligenza tattica. Facile ipotizzare ancora minuti di puro sacrificio da pivot adattato contro “5” fisici ed esperti.

Il centro titolare sarà Aka Fall, volto della nuova campagna abbonamenti, classe ’91, terzo anno a Casale, un crescendo fatto di applicazione in palestra e doti fisiche naturali. L’integrazione nel pacchetto lunghi con il proprio capitano sarà una delle chiavi della Junior che verrà.

 

La Panchina – La vera scommessa di questa Junior 2.0!

A cominciare dal play: il “fratello d’arte” Giovanni De Nicolao (Francesco a Imola in A2 e Andrea, il più famoso, a Reggio Emilia in A) sono il lasciapassare verso la maggiore età!

Al padovano classe ‘ 96, protagonista della promozione dalla C di Vicenza, il compito di sostituire nei fatti l’insostituibile “nel cuore” Andrea Amato, richiamato a casa EA7-Armani dopo 2 anni di crescita esponenziale.

Dalla cantera arrivano in prima squadra due under, il ’97 Luca Valentini,  play figlio del vice-allenatore Andrea, e l’ala del ’96 Eric Ruiu, già capace di ritagliarsi scampoli di partita nella passata stagione e fresco protagonista del mondiale di categoria a Creta.

Da Torino, in prestito dalla PMS, arriva il centro classe ’96 Nikolaj Vangelov, bulgaro di 212 cm ma di passaporto italiano: a lui si chiede di compiere il mezzo miracolo riuscito a Fall, seppur il nome di questo pivot di riserva era già noto in prospettiva futura ai settori giovanili di Milano e Treviso, dove il ragazzo si è messo in mostra in ottica europea.

Si alzerà dalla panchina un extra-lusso per la categoria: Nicola Natali, ala dell’ 88, seconda stagione in Monferrato, un anno fa nello starting-five, collocazione che potrebbe ritrovare già domenica in Calabria nel caso non arrivasse l’ok per refertare Saunders. Prima esperienza in crescendo quella di Natali, tanto da convincere la dirigenza Novipiù a confermarlo, in virtù anche della grande abnegazione difensiva e della ritrovata vena al tiro.

A fare da chioccia alla nidiata di grande prospettiva, la classe sopraffina e la professionalità dell’ ever-green Brett Blizzard, 35enne play, guardia o forse più semplicemente …il basket.

Giocatore e modello da osservare a tutte le età, valore aggiunto della cavalcata dello scorso campionato e protagonista della post-season; in pratica auto-riconfermatosi a Casale dopo che la città aveva dato i natali alla secondo-genita, a poco più di un mese dal suo arrivo in Piemonte nell’estate 2014.

Se i piccoli “DeNik”, “Niki”, Luca ed Eric sapranno ritagliarsi spazi ed occasioni lo dovranno solo alla costanza che metteranno in palestra durante gli allenamenti: è lì che Casale costruisce i campioncini del domani, è lì che i talenti si trasformano in giocatori o restano eterni incompiuti.

 

ACQUISTI:

T.J. Bray (USA – G – 1992 – 197 cm – da Trapani A2 – 9.6 ppg, 3.9 rimbalzi, 3.1 assist)

William Saunders (GB – AP – 1991 – da Capo D’Orlando/Charleston Southern – 13 ppg – 40.8% da 3 pt – 6 rimbalzi)

Giovanni De Nicolao (ITA- P – 1996 – 185 cm – da Pallacanestro Vicenza serie C – 5.4 ppg)

Nikolay Vangelov (BUL/ITA – C – 1996 – 212 cm – da PMS Torino)

Luca Valentini (ITA – P – 1997 – 187 cm – under da settore giovanile)

Eric Ruiu (ITA – AG – 1996 – 198 cm – under da settore giovanile)

 

COSI’ IN CAMPO

S5: Tommasini – BRAY – SAUNDERS – Martinoni – Fall

A DISP.: DE NICOLAO – L. Valentini – Blizzard – Natali – Ruiu – VANGELOV

 

GLI OBIETTIVI 

Se i giovani risponderanno “presente!” alle sollecitazioni che arriveranno da allenamenti, ambiente e partite, se i “vecchi” avranno fame di conferma dopo l’exploit dell’estate 2015, se i due USA “bianchi” sapranno mettersi a disposizione di Ramondino e regalare anche giocate da “neri”, se le tante trasferte in terre inesplorate per la nuova formula (Ovest-Est) serviranno a far diventare squadra un gruppo di atleti, allora l’obiettivo minimo chiamato play-off potrà materializzarsi.

 

LA PRESEASON AI RAGGI X

Mercoledì 2 Settembre: ore 18.00 @Codogno vs Casalpusterlengo 53-83: De Nicolao 3, Bray 11, Tomassini, Natali 6, Blizzard 3, Denegri ne, Vangelov 4, Cometti ne, Ruiu 5, Fall 14, Jurtom 5, Ghezzi ne, Valentini 2.
Mercoledì 9 Settembre: ore 20.30 @Alessandria – PalaCima: Trofeo Cima vs Tortona 65-80: De Nicolao 2, Bray 15, Tomassini 5, Natali 3, Blizzard 8, Denegri ne, Martinoni 18, Vangelov, Ruiu, Fall 9, Jurtom 5, Valentini ne.
Sabato 12 Settembre: ore 18.00 @Scandiano vs Ferrara 77-69: De Nicolao 11, Tomassini 7, Natali 9, Blizzard 9, Denegri, Martinoni 18, Vangelov 2, Ruiu, Fall 8, Jurtom 7, Valentini 6.
Giovedì 17 Settembre: ore 19.00 @Alassio (SV) vs Monaco Basket (Pro A francese) 74-78 dts: De Nicolao 2, Bray 15, Tomassini 14, Natali 6, Blizzard 19, Denegri ne, Martinoni 5, Vangelov 2, Ruiu ne, Fall 6, Jurtom 5, Valentini ne.
Domenica 20 Settembre: ore 17.00 @Lugano vs Lugano Tigers (Serie A svizzera) 72-63: De Nicolao, Bray 25, Tomassini 14, Natali 11, Blizzard 3, Denegri ne, Martinoni 4, Vangelov 4, Ruiu, Fall 9, Jurtom 2, Valentini.
Mercoledì 23 Settembre: @Brescia vs Brescia 72-83: De Nicolao 12, Bray 15, Natali 5, Blizzard 16, Denegri, Martinoni 14, Vangelov, Ruiu ne, De Ros ne, Fall 7, Jurtom 3.
Domenica 27 Settembre: ore 18.00 @PalaFerraris – Casale vs Sharks Antibes (Pro A francese) 51-60: De Nicolao, Bray 6, Tomassini 3, Natali 7, Blizzard 10, Denegri ne, Martinoni 12, Vangelov 2, Ruiu, De Ros ne, Fall 4, Jurtom 7.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy