Inside the A2 Ovest – Scafati pronta per un’altra stagione al vertice

Inside the A2 Ovest – Scafati pronta per un’altra stagione al vertice

La Givova Scafati Basket è pronta a ricominciare un altro anno in Serie A2 più carica che mai, pronta a sbalordire come sempre i propri tifosi ed appassionati.

Commenta per primo!

La Givova Scafati Basket è pronta a ricominciare un altro anno in Serie A2 più carica che mai, pronta a sbalordire come sempre i propri tifosi ed appassionati visto che le squadre del Patron Longobardi non hanno mai disputato campionati anonimi e banali, ma dopo la Supercoppa LNP sembra chiaro a tutti gli addetti ai lavori che Scafati possa disputare un’altra stagione da protagonista.

Dopo gli addii a coach Zanchi e al play Williams, Scafati ha optato su una certezza in panchina come Zare Markovski, mentre in cabina di regia è stato scelto, su indicazione del coach macedone, il play israeliano Yuval Naimy. Scafati con questo doppio cambio dunque fa capire che anche quest’anno vorrà essere ai vertici della serie A2 italiana dopo una stagione davvero memorabile. La stagione scorsa infatti resterà comunque nella storia della società di via della Gloria visti gli straordinari risultati ottenuti: vittoria nella FinalEight di Coppa di Italia di Rimini, primo posto nel girone ovest e semifinale playoff persa 3-2 per mano della Leonessa Brescia che ha poi centrato la promozione.

Dunque dalle stelle, che potevano essere rappresentate dalla promozione in A, si rischiava di passare alle stalle, ossia alla cessione del titolo senza alcuna idea per ricominciare. Le ultime ore che separavano lo Scafati Basket dall’iscrizione al secondo campionato professionistico in Italia sono state ricche di ansia e paura per i tifosi gialloblè visto che il titolo gialloblè sembrava ormai passato alla Comark Bergamo (con tanto di conferenza stampa del presidente dei lombardi), ma a Scafati i colpi di scena sono sempre dietro l’angolo e tutto ciò che sembra scontato, in realtà, non lo è affatto.

Allora un vero e proprio guizzo del solito folle innamorato ed appassionato Nello Longobardi ha fatto sì che Giovanni Acanfora, proprietario del marchio Givova, e Alessandro Rossano facessero dietro front e conservassero dunque il titolo a Scafati per la gioia di un popolo che nell’ultima stagione ha gioito e sofferto come poche piazze nel basket italiano sanno fare.

IL ROSTER

Mini rivoluzione nello staff tecnico con l’addio del GM Gino Guastaferro e del Preparatore Atletico Tiziano Megaro rimpiazzati rispettivamente da Mario Corvo (ex team manager) e Salvatore Malafronte, con l’inserimento anche di Pasquale Festa (ex Cesarano) come direttore sportivo; per quel che riguarda il Roster che ha disputato l’ultima stagione sono rimasti legati ai colori gialloblè Nicholas “Jacky” Crow, Marco Ammannato e Patrick Baldassarre. Crow è entrato nell’ambiente gialloblè in punta di piedi, partendo spesso dalla panchina, fino a diventare uno dei principali terminali offensivi della squadra. Sicuramente questa stagione per l’ala classe 1989 può significare quella dell’autentica consacrazione e potrebbe valere una chiamata dal piano superiore. Ammannato è arrivato a stagione in corso e nonostante il minutaggio ridotto, avendo avanti uno dei migliori lunghi della lega come Jeremy Simmons, ha sempre dato il suo contributo alla causa. Baldassarre è alla quarta stagione in gialloblè, capitano per il secondo anno consecutivo, leader in campo e fuori della squadra, rappresenta la vera anima della squadra del Patron Longobardi. Dopo una regular season importante, Patrick ha alzato il suo livello di gioco nella post season disputando dei playoff da giocatore di categoria superiore. Sicuramente in questa stagione darà il solito importante contributo alla causa con la grinta che lo contraddistingue per raggiungere obiettivi personali e soprattutto di squadra. Tasselli importanti per questa stagione saranno sicuramente Marco Santiangeli e Tommaso Fantoni: il primo è reduce da 7 stagione a Jesi dov’è stato capitano e leader offensivo della squadra, qui a Scafati in Supercoppa ha già mostrato di essere un giocatore in grado di sacrificarsi per la squadra oltre che avere punti importanti nelle mani; il secondo è uno dei “signori” della LegaDue/DNA/A2 visto che ha dominato per anni sotto le plance di questa categoria. Il lungo toscano è reduce da una stagione difficile a Torino in A1 ed ha voglia di tornare a fare numeri importanti per se stesso e per la squadra. L’americano Chase Fischer è un rookie che ha come punto forte il tiro da 3 punti e gioverà sicuramente dell’inserimento di Yuval Naimy, playmaker in grado di smazzare quasi 6 assist a partita in serie A israeliana.

IL QUINTETTO

PM NAIMY (13.5 pt, 5.7 ass – Ironi Nes-Ziona)
G FISCHER (17.7 pt, 2.8 rb, 2.1 ass – Brigham Young University)
AP Crow (8.8 pt, 3.3 rb)
AG Baldassarre (8.9 pt, 5.9 rb, 2.1 ass)
C FANTONI (1.9 pt, 2.5 rb – Torino, A)

LA PANCHINA

PANZINI, Melillo (1.8 pt), Di Palma (giovanili), SANTIANGELI (14.8 pt, 3.3 rb, 2.2 ass – Jesi), PEREZ (11.3 pt, 2.9 rb – Rimini), G.Matrone (giovanili), Ammannato (2.3 pt, 2.9 rb)

Coach: Zare Markovski (nuovo)

LA PRESEASON AI RAGGI X

GIVOVA SCAFATI 81 – BASKET SCAURI 57

Parziali: 19-15; 21-12; 21-13, 20-17

Williams 13, Di Palma n. e., Crow 7, Izzo, Fantoni 16, Melillo 2, Baldassarre 6, Ammannato 8, Federico n. e., Perez 11, Matrone n. e., Santiangeli 18. ALLENATORE: Zanchi A.. ASS. ALLENATORIE: Di Martino U.

GIVOVA SCAFATI 79 –  BCC AGROPOLI 67

Parziali: 20-22; 22-15; 27-23; 10-7

De Martino n. e., Fischer 16, Williams 12, Di Palma n. e., Crow 16, Izzo, Fantoni 12, Melillo n. e., Baldassarre 6, Perez 2, Matrone 1, Santiangeli 14. ALLENATORE: Zanchi Andrea. ASS. ALLENATORE: Di Martino Umberto

VIRTUS BPC CASSINO – GIVOVA SCAFATI BASKET 71 – 87

Parziali: 22-32; 13-22; 22-19; 14-14

De Martino n. e., Fischer 17, Williams 14, Di Palma n. e., Crow 14, Izzo, Fantoni 16, Melillo n. e., Baldassarre 19, Ammannato 4, Perez, Santiangeli 3. ALLENATORE: Zanchi A.. ASS. ALLENATORE: Di Martino U.

FMC FERENTINO 70  – GIVOVA SCAFATI 76

Parziali: 21-18; 10-25, 21-10; 18-23

De Martino n. e., Fischer 4, Williams 6, Di Palma n. e., Crow 16, Izzo n. e., Fantoni 14, Melillo n. e., Baldassarre 16, Ammannato 7, Perez 5, Santiangeli 8. ALLENATORE: Zanchi Andrea. ASS. ALLENATORE: Di Martino Umberto.

GIVOVA SCAFATI 82 – SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA 92

Parziali: 14-22; 17-16; 24-17; 23-23; 4-14

De Martino n. e., Fischer 21, Williams 18, Di Palma n. e., Crow 4, Izzo n. e., Fantoni 5, Baldassarre 16, Ammannato 7, Perez, Santiangeli 11. ALLENATORE: Zanchi Andrea. ASS. ALLENATORE: Di Martino Umberto.

GIVOVA SCAFATI BASKET 90 – VIRTUS BPC CASSINO 59

Parziali: 18-23; 34-15; 21-13; 17-8

De Martino n. e., Fischer 18, Williams 12, Di Palma n. e., Crow 17, Panzini 5, Fantoni 15, Baldassarre 9, Ammannato n. e., Perez, Matrone 4, Santiangeli 10. ALLENATORE: Zanchi A.. ASS. ALLENATORE: Di Martino U.

GIVOVA SCAFATI – DE’ LONGHI TREVISO BASKET 86–85 d2ts

Parziali: 16 – 21; 33 – 37; 51 – 53; 69 – 69; 80-80

Fischer 3, Di Palma n. e., Crow 17, Fantoni 26, Baldassarre 14, Ammannato 3, Panzini 3, Perez 9, Matrone n. e., Santiangeli 11. ALLENATORE: Markovski Zare. ASS. ALLENATORE: Di Martino Umberto.

KONTATTO BOLOGNA – GIVOVA SCAFATI 72-70

Parziali: 20–15; 20–20; 13–17; 19–18

Fischer 23, Di Palma n. e., Crow 11, Fantoni 7, Baldassarre 3, Ammannato 6, Panzini 6, Perez 2, Matrone n. e., Santiangeli 12. ALLENATORE: Markovski Zare. ASS. ALLENATORE: Di Martino Umberto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy